Sabato, 22 gennaio 2022 - ore 07.04

Biblioteca a Casa vostra, l'iniziativa della biblioteca di Salò spopola

Dal 10 novembre è attivo il servizio di consegna a domicilio della Biblioteca di Salò, presediuta da Alessandro Tonacci, con già 150 libri consegnati.

| Scritto da Redazione
Biblioteca a Casa vostra, l'iniziativa della biblioteca di Salò spopola

Salò, 25 novembre 2020 - I Libri da Asporto sono un'iniziativa nata dalla Biblioteca di Salò da un'idea del nuovo Presidente, Alessandro Tonacci, che dal 10 novembre scorso ha attivato questo servizio di delivery della cultura alla cittadinanza di Salò, sul lago di Garda e che ha già visto consegnare dalle volontarie e dai volontari circa 150 libri,



Come tutte le biblioteche sul territorio nazionale anche la Biblioteca di Salò, in ottemperanza al D.P.C.M. del 04 novembre 2020, ha chiuso temporaneamente al pubblico; tuttavia, non ha spento i motori anzi si è rimessa in pista per continuare a garantire alla cittadinanza il servizio prestiti durante le prossime settimane di lockdown.



Libri da asporto. La biblioteca a casa vostra è il progetto, realizzato di concerto con l’Assessorato alla Cultura, che già da martedì 10 novembre è operativo su tutto il territorio comunale. Si tratta del un servizio di consegna a domicilio dei libri che possono essere richiesti contattando la biblioteca per posta elettronica o per telefono.

 

Il servizio è realizzato grazie alla disponibilità di un gruppo di giovani volontari e volontarie che si stanno già occupando di consegnare e di ritirare a domicilio i libri chiesti in prestito. Il servizio ovviamente è gratuito e sarà garantito per tutta la durata delle nuove restrizioni.



L'Assessora alla Cultura salodiana, la prof.ssa Anna Bianchini è entusiasta dell'iniziativa che ha già visto la consegna di circa 150 libri in poche settimane. “In un periodo in cui cinema, teatri, musei e biblioteche sono costretti a chiudere temporaneamente per limitare i rischi di contagio - asserisce l'assessora - abbiamo pensato a una soluzione che garantisca almeno parte di quei servizi culturali che da sempre la città di Salò offre alla sua cittadinanza. Oltretutto per le persone che vivono da sole e per gli anziani, la consegna del libro potrebbe rappresentare un seppur breve momento di socialità”.



È un’idea nata dalla conversazione con un amico - spiega Alessandro Tonacci, nuovo presidente della Biblioteca salodiana - che ha trovato subito terreno fertile nelle nostre bibliotecarie Anna e Antonia. Abbiamo pensato di replicare il servizio offerto nei mesi scorsi da molti ristoranti e pizzerie,  ritenendo che nutrire la mente non sia meno importante, a maggior ragione in questo momento di difficoltà.

Abbiamo quindi lanciato questa iniziativa con l’intento di non perdere il nostro pubblico, anzi di aprire ulteriormente la biblioteca alla cittadinanza

andando a bussare alle porte dei salodiani: ecco perché chiamato il progetto Libri da asporto. La biblioteca a casa vostra”.

 

Naturalmente le consegne avverranno nel rispetto dei protocolli anti Covid 19 e nel plico saranno inserite dalle bibliotecarie informazioni e/o proposte di lettura oppure le novità librarie disponibili al prestito.

 

Per informazioni e per prenotare i libri, contattate la Biblioteca di Salò al numero di telefono +39.0365.20338 o all’indirizzo mail biblioteca@comune.salo.bs.it.

 

Redazione Welfare Network

348 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online