Venerdì, 30 luglio 2021 - ore 01.51

Blackout a Palazzo Marino, Consiglio comunale sospeso

Saltato collegamento con consiglieri che seguivano da casa

| Scritto da Redazione
Blackout a Palazzo Marino, Consiglio comunale sospeso

Seduta del Consiglio comunale sospesa a causa di un blackout della rete elettrica nella zona di Palazzo Marino, sede del Comune. I consiglieri, che sono metà in presenza nell'aula e metà collegati da casa, non sono riusciti a proseguire la seduta perché è saltata la connessione internet.

Visto che la situazione non si è ripresa velocemente la seduta è stata sospesa.

"Mentre A2A fa 262 milioni di utili l'anno il suo azionista di maggioranza Comune di Milano si è dimenticato di chiedere investimenti sulla rete elettrica di Milano. - ha commentato il capogruppo di Forza Italia, Fabrizio De Pasquale - Quando fa caldo e vi sono tutti i condizionatori accesi , oppure quando vi sono temporali, salta il funzionamento di cabine elettriche in vari quartieri, lasciando per ore Milano in blackout. Oggi è successo in Via Marino, impedendo lo svolgimento del Consiglio Comunale. Sala parla di smart city ma la sua incuria verso le reti ci costringe a situazioni da terzo mondo". (ANSA).

126 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria