Giovedì, 18 luglio 2019 - ore 21.10

Camion esploso a Bologna: ONLIT, servono più controlli e riequilibrio trasporti di Dario Balotta

Troppi Tir sulle strade italiane. Servono più controlli di polizia e autostradali. Il sistema va riequilibrato verso l’uso della più sicura e meno inquinante ferrovia.

| Scritto da Redazione
Camion esploso a Bologna: ONLIT, servono più controlli e riequilibrio trasporti di Dario Balotta

Camion esploso a Bologna: ONLIT, servono più controlli e riequilibrio trasporti di Dario Balotta

Troppi Tir sulle strade italiane. Servono più controlli di polizia e autostradali. Il sistema va riequilibrato verso l’uso della più sicura e meno inquinante ferrovia.

Se le FS coprono a malapena il 7% del trasporto delle merci terrestre, sull’alta velocità i treni merci non possono accedere, i trasporti su gomma invece fanno la parte del leone con una quota di oltre il 90 %. Ogni giorno circolano sulle strade e autostrade italiane 6,5 milioni di Tir. Molti di questi per essere competitivi viaggiano in condizioni pericolose: eccesso di velocità, mezzi vecchi e sovraccarichi (con ridotta capacità frenante e stabilità precaria dei mezzi), eccesso di ore di guida dei conducenti e carenze manutentive. Tutto questo rende il sistema di trasporto su gomma un sistema a rischio che aumenta la congestione, gli incidenti e l’inquinamento sulle nostre strade. La carenza di controlli nei caselli delle autostrade consente l’ingresso di mezzi con carichi pericolosi nocivi o esplosivi. Così non si può continuare, servono maggiori regole e maggior rispetto dei limiti imposti.

Dario Balotta

Presidente ONLIT Osservatorio Nazionale Liberalizzazioni Infrastrutture e Trasporti

Milano 6 agosto 2018

556 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online