Martedì, 28 giugno 2022 - ore 04.54

Cartellini gialli e rossi per smaltimento a Pavia

Dal 1° luglio scatteranno le sanzioni pecuniarie

| Scritto da Redazione
Cartellini gialli e rossi per smaltimento a Pavia

Comune e Asm Pavia annunciano la linea dura per chi non rispetterà le regole della raccolta differenziata dei rifiuti.

Nei mesi di maggio e giugno i trasgressori verranno segnalati con il cartellino giallo e, se recidivi, con quello rosso.

Ma a partire dal prossimo 1° luglio scatteranno le sanzioni previste dal regolamento di polizia urbana: le multe andranno da 35 euro (ad esempio in caso di orario di esposizione errato) sino a 150 euro (come per l'abbandono lungo le strade o sui marciapiedi dei sacchetti dell'umido, ovvero lo scarto della cucina).

    "Le regole sono conosciute e più volte abbiamo invitato tutti a rispettarle - ha sottolineato oggi il sindaco Mario Fabrizio Fracassi nella conferenza stampa svoltasi a Palazzo Mezzabarba -. Chiediamo ai cittadini la massima collaborazione, per migliorare l'immagine di Pavia. Tra l'altro un comportamento corretto consentirà di rendere più consistente la nostra quota di raccolta differenziata e non aumentare la Tari, con la prospettiva anzi di poterla in parte tagliare nei prossimi anni".

    "Si tratta di una iniziativa volta sia a prevenire che a correggere comportamenti sbagliati - ha aggiunto il presidente e amministratore delegato di Asm Pavia, Manuel Elleboro -. Abbiamo studiato una modalità che permetta ai cittadini di non incorrere immediatamente nella sanzione, ma di avere ancora un po' di tempo per rivedere, se necessario, le regole e applicarle correttamente". (ANSA).

158 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria