Martedì, 19 febbraio 2019 - ore 19.36

Casalasco Notizie

Punto Nascite Oglio Po APPELLO AI SINDACI di CGIL-CISL-UIL : NON SUBIRE LA CHIUSURA

CI RIVOLGIAMO AI SINADACI DEL TERRITORIO CASALSCO VIADANESE CONVOCATI DALL’ASSESSORE REGIONALE GALLERA IL GIORNO 10 LUGLIO ALLE ORE 13,30 PER CHIEDERE LORO DI NON SUBIRE PASSIVAMENTE LA DECISIONE DI CHIUDERE IL PUNTO NASCITE DEL PRESIDIO OSPEDALIERO OGLIO PO COME DEFINITO DALLA DELIBERA REGIONALE ASSUNTA IL 28 GIUGNO

Tra musica e arte, l’estate culturale del casalasco inizia a Casteldidone dal 16 giugno

CASTELDIDONE - S’intitola “CasteldidOpera” il grande evento in programma il prossimo 16 giugno che celebrerà con note liriche la bellezza storico-artistica della Chiesa Parrocchiale di Casteldidone, inaugurando a tutti gli effetti l’estate culturale del casalasco. Ospite d’eccezione: la Corale Lirica Ambrosiana di Milano, in concerto per la prima volta sul nostro territorio.

FORATTINI E PILONI (PD OSPEDALE OGLIO PO: LA REGIONE ANNUNCIA LA CHIUSURA DEI PUNTI NASCITA SOTTO I 500 PARTI

LA REGIONE NON HA MANTENUTO LE PROMESSE L'assessore regionale al welfare Giulio Gallera, rispondendo a una domanda del Pd, ieri in commissione sanità, aveva dichiarato che riguardo al destino dei punti nascita minori, quelli con meno di 500 parti l'anno, la Regione si sarebbe attenuta a quanto previsto dalla normativa nazionale e che non avrebbe chiesto ulteriori deroghe.

PILONI E FORATTINI (PD hanno incontrato il Comitato Ospedale Oglio Po di Casalmaggiore)

Matteo Piloni e Antonella Forattini, consiglieri regionale del Pd di Cremona e Mantova, hanno incontrato, a Casalmaggiore, il Comitato dell’ospedale Oglio Po. Al centro della discussione, il futuro dell'ospedale, del punto nascita e il sostegno che Piloni e Forattini hanno garantito al Comitato nella richiesta di un’audizione in III Commissione Sanità del Consiglio regionale.

Dal GAL Oglio PO LA GRANDE @TTRAZIONE – CICLO TOUR DEI SITI PALAFITTICOLI

Il GAL Oglio Po terre d’acqua presenta un altro itinerario, un tour per gli appassionati del cicloturismo, immersi nella natura della pianura padana e delle colline del Garda, seguendo le tracce dei nostri antenati che la grande @ttrazione promuove a partire dal riconoscimento UNESCO.
Petizioni online
Sondaggi online