Lunedì, 18 gennaio 2021 - ore 11.44

Casalmaggiore Finanziata la Gronda nord ? Daina (Pd) attacca: Trattati a pesci in faccia

Il C.R. Lombardo dà il via libera agli 880 mila euro per la ristrutturazione della strada. Il sindaco Bongiovanni esulta, ma Daina (PD) ritiene che il territorio sia trattato da Fontana a pesci in faccia.

| Scritto da Redazione
Casalmaggiore Finanziata la Gronda nord ? Daina (Pd) attacca: Trattati a pesci in faccia

Casalmaggiore Finanziata la Gronda nord ? Daina (Pd) attacca: Trattati a pesci in faccia

Il C.R. Lombardo dà il via libera agli 880 mila euro per  la ristrutturazione della strada. Il sindaco  Bongiovanni esulta, ma Daina (PD) ritiene che il territorio sia trattato da Fontana a pesci in faccia.

 Dichiara Mario Daina (segretario circolo PD) : “ Sia in ambito sanitario che di infrastrutture questa è la considerazione in cui siamo tenuti come territorio dalla Regione Lombardia. Siamo al palo, ancora una volta. Noi comunque continueremo a fare il nostro lavoro, che non consiste certo nel fare cagnara. Visto che la Tibre non va avanti, serve un piano B, e sulla base del piano Marshall della Regione, Casalmaggiore non è stata capace di presentare uno straccio di progetto per la tangenziale, e quello della giunta provinciale del 2014 nemmeno è stato adottato dalla giunta comunale. Viadana e Goito si sono mosse per tempo e hanno ottenuto risultati. Adesso noi ci attiveremo perché il tema delle infrastrutture sia allargato a tutte le associazioni di categoria e venga redatto un documento corale. Abbiamo una Asolana in cui transitano 20 mila veicoli al giorno e la tangenziale è necessaria, oltre che per spostare il traffico, per delineare lo stesso futuro della nostra città. Purtroppo anche in questa occasione il sindaco Bongiovanni non si è dimostrato all’altezza della situazione”.

302 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online