Giovedì, 18 luglio 2019 - ore 22.23

Castelleone ‘Ballo Anch’Io’ alla ‘Notte dello Sport’

Giovedì 11 luglio alle ore 21 in Piazza Del Comune a Castellone si terrà la “Notte dello Sport”, volta a far conoscere le associazioni sportive del territorio. Ospiti d’eccezione saranno i ballerini della scuola di danza targata UICI

| Scritto da Redazione
Castelleone  ‘Ballo Anch’Io’ alla ‘Notte dello Sport’

Castelleone  ‘Ballo Anch’Io’ alla ‘Notte dello Sport’

Giovedì 11 luglio alle ore 21 in Piazza Del Comune a Castellone si terrà la “Notte dello Sport”, volta a far conoscere le associazioni sportive del territorio. Ospiti d’eccezione saranno i ballerini della scuola di danza targata UICI

Crema, 9 luglio 2019 – Divertimento, aggregazione, inclusione sociale. In una parola: sport. Tutto in una sera. Tutto in una notte: la “Notte dello Sport”. L’appuntamento è per giovedì 11 luglio a partire dalle ore 21 in Piazza del Comune a Castelleone.  L’iniziativa, organizzata dalla Pro Loco di Castelleone, in collaborazione con il Comune e le “Botteghe” di Castelleone, mira, anzitutto, ad offrire alla cittadinanza una panoramica delle attività sportive offerte sul territorio. Tra queste spiccano, ad esempio, corsi di ginnastica artistica, jumping ed elastic fit di cui l’ASD castelleonese “Liberi e Forti” darà una breve dimostrazione ed i corsi fitness e di danza targati “Fit Emotion”, “Zero in condotta” e “Nouveau Dance Etoile”.

La serata, però, sarà anche l’occasione per conoscere la vera essenza della danza, disciplina capace di unire oltre ogni differenza. Sul palco, rendendo granitica una collaborazione ormai nota, l’ASD Liberi e Forti ha, infatti, invitato i ballerini disabili della scuola di danza “Ballo Anch’Io”, un progetto voluto dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti di Cremona, che ha fatto breccia nel cuore della società castelleonese, dedita alla danza e alla ginnastica artistica. «Il nostro impegno nel settore della danza è conosciuto» spiega la dirigente Michela Gusmaroli. «Per questo, nonostante le novità che presenteremo durante la serata, abbiamo scelto di far esibire i ballerini ciechi di “Ballo Anch’Io” perché crediamo possano portare sul palco un valore importante come quello dell’inclusione sociale».

La danza al buio, dunque, diventa, secondo la Liberi e Forti, il mezzo per far riflettere, divertendosi: «Abbiamo conosciuto questi ragazzi per caso – precisa la Presidente Maura Barbisotti – ma abbiamo trovato subito una sintonia. Il nostro slogan è “Libera i sogni e falli volare”. Loro ci hanno dimostrato danzando al buio che i sogni, quelli veri, non hanno bisogno di essere liberati. Perché semplicemente esistono nel cuore e nella testa di chi quotidianamente coltiva una passione con coraggio, nonostante il buio». Dimostrando così una particolare sensibilità che scavalca i confini della tecnica, la società castelleonese, lascia spazio ad una realtà amica con un unico auspicio: «Che davvero il pubblico sappia cogliere il coraggio, la determinazione e l’amore per la danza e per la vita di questi ballerini» chiosano Barbisotti e Gusmaroli.

Dal canto loro, i ballerini ciechi capeggiati da Davide Cantoni e reduci da un successo clamoroso a teatro con “A svegliarmi ci pensa la vita”, sono pronti a danzare e a dare il massimo. «La sensibilità dimostrata dalla Liberi e Forti – spiega Davide Cantoni – è cosa rara, che va preservata e tutelata. Siamo felici di poterci esibire anche a Castelleone e di provare a far conoscere il nostro essere “diversamente” atletici». Già, perché, oltre i balli caraibici, ciò che resta è la voglia di «dimostrare che “diversamente” ce la si può fare. Speriamo che i castelleonesi vogliano lasciarsi guidare alla scoperta della diversità».

E vogliano capire che si può vincere. Nella vita, ma anche in palestra. A darne dimostrazione, giovedì sera, saranno anche i ginnasti Samuele Pamovio ed Alessio Bejan, che hanno, di recente, rispettivamente conquistato la medaglia d’oro e la medaglia d’argento ai Campionati Nazionali di Rimini, e che, nell’occasione verranno premiati dal Comune di Castelleone. Durante la serata vi saranno anche un’esposizione di auto, i gonfiabili per i più piccoli ed i gazebi informativi di diverse associazioni castelleonesi.

 

 

 

 

 

 

 

162 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online