Mercoledì, 08 dicembre 2021 - ore 11.06

Cgil-Cisl-Uil Male incontro con Draghi su legge stabilità e pensioni

Giudizio negativo. Possibile mobilitazione

| Scritto da Redazione
Cgil-Cisl-Uil  Male incontro con Draghi su legge stabilità e pensioni

Cgil-Cisl-Uil Dopo incontro con il Governo su legge di stabilità: giudizio negativo. Possibile mobilitazione

L’incontro con Draghi sulla legge di stabilità e pensioni non è andato bene.

Il segretario generale della CGIL all'uscita dell'incontro con Draghi insieme a CISL e UIL. Posizioni distanti su pensioni e legge di bilancio. “Se giovedì il Consiglio dei Ministri dovesse confermare questa impostazione valuteremo le iniziative da mettere in campo per ottenere risultati per il futuro del Paese, per i giovani”. Così il segretario generale della CGIL, Maurizio Landini al termine dell’incontro tra sindacati e il Presidente del Consiglio, Mario Draghi su manovra e pensioni.

Sbarra (CISL) : Giudizio negativo sulla manovra. Il Governo cambi la Legge di stabilità o sarà mobilitazione. Il giudizio della Cisl è di assoluta insoddisfazione. Questa legge di stabilità rischia di venire avanti con grandi insufficienze e squilibri per effetto del mancato dialogo e confronto con le parti sociali ed il sindacato”.

Bombardieri: non escludiamo la mobilitazione: L’incontro non è andato bene”. È netto il giudizio espresso dal Segretario generale della Uil, PierPaolo Bombardieri, al termine della riunione, a Palazzo Chigi, con il premier Mario Draghi e i ministri Franco, Brunetta, Orlando. Il Governo, per sommi capi, ha illustrato ai Sindacati le decisioni su manovra e pensioni che dovrebbero essere assunte nel Consiglio dei ministri di giovedì.

 

 

319 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online