Lunedì, 12 aprile 2021 - ore 21.20

Cgil: dal 13 al 15 novembre ‘Futura: lavoro, ambiente, innovazione’ Tra gli altri Bonomi e Landini

Dal 13 al 15 novembre appuntamento con “Futura: lavoro, ambiente, innovazione“, evento digitale promosso dalla Cgil e realizzato con la collaborazione e il supporto tecnico di Futuralab.

| Scritto da Redazione
Cgil: dal 13 al 15 novembre ‘Futura: lavoro, ambiente, innovazione’ Tra gli altri Bonomi e Landini

Cgil: dal 13 al 15 novembre ‘Futura: lavoro, ambiente, innovazione’ Tra gli altri Bonomi e Landini

Roma, 6 novembre – Dal 13 al 15 novembre appuntamento con “Futura: lavoro, ambiente, innovazione“, evento digitale promosso dalla Cgil e realizzato con la collaborazione e il supporto tecnico di Futuralab.

Ispirato ai format televisivi e trasformazione delle annuali Giornate del Lavoro della Confederazione, verrà trasmesso in diretta sulla piattaforma della Cgil, Collettiva.it, e distribuito ai principali media nazionali e internazionali.

L’obiettivo è quello di coinvolgere in modo costruttivo gli attori politici, istituzionali e del mondo del lavoro, sociale e delle imprese che avranno il compito di superare l’emergenza e riprogettare il Paese. Dallo studio centrale allestito al Teatro Brancaccio di Roma, si alterneranno tavoli istituzionali come quello con il Presidente di Confindustria Carlo Bonomi, e tavoli tematici con studiosi, personalità ed esperti e collegamenti live per dare voce a lavoratori, dirigenti sindacali e rappresentanti delle aziende. Sarà dedicato uno spazio a tutte le categorie della Cgil, allo Spi, all’Inca e ai Caaf, e ai dibattiti parteciperà la segreteria confederale di Corso Italia.

La prima giornata, venerdì 13 novembre, sarà incentrata sullo scenario italiano e sul tema del lavoro. Dopo un collegamento con Lecce, sede delle ultime edizioni delle Giornate del Lavoro, si discuterà di “Politiche del lavoro” con la direttrice dell’Istat Linda Laura Sabbadini. Il secondo tavolo, “Lo Stato e il nuovo lavoro”, vedrà la partecipazione di Olga Strieska Ilina, team leader dell’Ilo, Heidi Gardner, Ph.D. Harvard law school, e del giuslavorista Franco Focareta. Il terzo, “L’intervento dello Stato in economia”, avrà come ospiti l’economista Mariana Mazzucato, lo storico Giuseppe Berta, l’amministratore delegato di Cassa Depositi e Prestiti Fabrizio Palermo e Maurizio Landini.

Sabato 14 novembre dedicato all’innovazione, di cui parleranno in un faccia a faccia il segretario generale della Cgil e il Presidente di Confindustria Carlo Bonomi. I tavoli programmati saranno su “Tecnologia, ambiente, politiche industriali”, con Gianni Silvestrini, direttore scientifico Kyoto Club, e l’economista Mario Pianta; sulla “Rivoluzione Tecnologica”, con Francesca Bria, presidente Fondo Nazionale Innovazione e Fabrizio Barca, coordinatore del Forum Disuguaglianze e Diversità; e sulla “Transizione demografica” con il fondatore della Comunità di Sant’Egidio Andrea Riccardi e la sociologa Chiara Saraceno.

A chiudere la giornata, l’incontro tra Landini, il cardinale Matteo Maria Zuppi e la filosofa Donatella Di Cesare.

Il 15 novembre si punterà l’obiettivo sull’Europa e sul tema dell’ambiente. Il segretario generale della Cgil si confronterà con il Commissario Ue per l’economia Paolo Gentiloni e con Enrico Letta. Seguirà il primo dibattito, “Ambiente e salute”, con l’epidemiologo vice presidente del Consiglio Superiore di Sanità Paolo Vineis, la co-presidente del Club of Rome Sandrine Dixon Décleve e Nerina Dirindin, docente di Economia pubblica del welfare e Scienza delle finanze dell’Università di Torino. Nel pomeriggio il tavolo “Ambiente e legalità”, cui parteciperanno il presidente di Libera Don Luigi Ciotti, il direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Marcello Minenna, e il fondatore di Slow food Carlin Petrini.

Tutte le attività saranno realizzate nel totale rispetto delle norme anti Covid.

774 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online