Venerdì, 21 giugno 2024 - ore 16.20

CHROMATIC VIBRATIONS: GHIZZARDI, MONALDI, PICCINI E ZECCA IN MOSTRA ALL’ADAFA LAB

Nuova mostra di Adafa Lab, a Cremona, in Via Battisti, che si apre sabato 13 gennaio alle 17,30

| Scritto da Redazione
CHROMATIC VIBRATIONS: GHIZZARDI, MONALDI, PICCINI E ZECCA IN MOSTRA ALL’ADAFA LAB

CHROMATIC VIBRATIONS: GHIZZARDI, MONALDI, PICCINI E ZECCA IN MOSTRA ALL’ADAFA LAB

Nuova mostra di Adafa Lab, a Cremona, in Via Battisti, che si apre sabato 13 gennaio alle 17,30.

CREMONA. Riprende l’attività espositiva di “Adafa Lab”, la sede distaccata del sodalizio di Casa Sperlari che vuole proporre arte di ricerca nelle sale di via Cesare Battisti 21 (che in passato hanno ospitato l’Associazione Artisti Cremonesi).

Si tratta di un progetto culturale, sostenuto dal presidente dell’Adafa, Fulvio Stumpo, che ha già un ricco calendario di eventi. Questo nuovo allestimento, intitolato “Chromatic vibrations”, vede protagonisti: Mario Ghizzardi, Marco Monaldi, Raffaele Piccini e Simona Zecca. L’inaugurazione è in programma sabato 13 gennaio alle 17,30.

 «Questa esposizione – spiega il curatore, Simone Fappanni – si muove agilmente su due piani: da un lato una moderna figurazione, in cui si osserva anche l’impiego di materiali di recupero, dall’altro una ricerca che s’incardina nelle maglie dell’aniconicità secondo precise scansioni pigmentali. Infatti le raffinate ed eleganti figure, completamente immerse nel silenzio di Monaldi creano un simbolismo mimetico, mentre quelle di Zecca sono giovani donne seducenti e misteriose, ritratte con precisione fiamminga.

 Una pittura astratto-informale estremamente bilanciata nelle tinte e nei toni, quanto nei rimandi evocativi, è quella di Ghizzardi, mentre la ricerca espressiva di Piccini, infine, prende forma nella “pelle” della materia mediante un gesto che dona forma a emozioni, visive e tattili, che s’imprimono a lungo nella memoria». Nato a Cantiano, Piccini ha iniziato a dipingere frequentando lo studio di Matteo Brozzi. Da diverso tempo espone con continuità conseguendo positivi consensi di critica e pubblico.

 Ghizzardi ha preso parte alla Triennale a Milano e a numerose mostre di rilevanza nazionale e internazionale. Residente a Petritoli, Monaldi ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Ha trascorso un significativo periodo in Brasile, per poi fare rientro in patria e continuare un’intensa attività creativa. Milanese, Zecca è un’artista che si esprime attraverso un moderno realismo che predilige i ritratti femminili. La rassegna è realizzata in collaborazione con Solis Gallery di Brescia, presente alla recente edizione di “Arte Padova”, ed è visitabile gratuitamente da martedì a domenica dalle 17.00 alle 19.00.

Cr 8 gennaio 2023

Fonte : Simone Fappanni, curatore mostra

626 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online