Venerdì, 28 gennaio 2022 - ore 10.26

Ciclabile di Offanengo, entro novembre la nuova passerella

Lavori in corso su altri tre percorsi ciclopedonali Ultima fase di lavori lungo la tratta Crema-Offanengo. Il progetto esecutivo, approvato nell’ultima riunione di Giunta, prevede la realizzazione di una passerella ciclopedonale di (larghezza complessiva pari a 2.50 metri) in corrispondenza della ciclabile che da via Brescia conduce ad Offanengo.

| Scritto da Redazione
Ciclabile di Offanengo, entro novembre la nuova passerella

La prima fase di lavoro prevede l’analisi della struttura muraria del ponte sul canale Vacchelli, cui sarà affrancata la passerella a sbalzo. L’intervento avrà un costo complessivo di circa 60 mila euro, durerà un mese e inizierà verso la fine di settembre. Per permettere la circolazione del traffico, durante i lavori sarà predisposto il senso unico alternato, regolato da semaforo. La passerella sarà percorribile già da novembre, in seguito al completamento della segnaletica orizzontale.

"Il passaggio sul canale Vacchelli presentava margini di insicurezza, che a breve saranno risolti. La passerella ciclopedonale era già inserita nel piano delle opere, ma ad oggi mancava la copertura economica per terminare l’intervento”, spiega l’assessore ai lavori pubblici Fabio Bergamaschi. Il finanziamento di quest’ultimo lavoro deriva dai fondi provenienti dalla fusione tra LGH e A2A. “Ci accingiamo a calare il poker delle passerelle ciclopedonali – continua l’assessore - Oltre a completare e mettere in sicurezza il percorso ciclabile in questione, nei prossimi mesi metteremo a punto ben quattro nuove infrastrutture di tale natura: l'attesissima passerella sul fiume Serio che collegherà Castelnuovo al centro città, la passerella di via Chiesa a Ombriano (che scavalcherà la roggia Comuna e consentirà un collegamento sicuro e diretto con il cuore del quartiere) e infine la passerella del percorso ciclopedonale sul fiume Serio, che lambisce la Colonia Seriana e conduce fino a Santa Maria”. Conclude Bergamaschi: “Si tratta di cantieri ai nastri di partenza o già in fase avanzata di attuazione, a testimonianza di uno sforzo non comune sul tema della mobilità sostenibile, nonché di un'attenzione particolare ai quartieri meno

902 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online