Mercoledì, 25 novembre 2020 - ore 17.24

AccaddeOggiCremona #4luglio 2017 Antonio Leoni ci ha lasciato di Giorgino Carnevali

“Avvertiamo gli affezionati lettori che Il vascello chiude oggi la sua attività. Ringraziamo gli amici che ci hanno seguito in questi 16 anni di attività”. Con queste “due” righe, scarne scarne sul web ma pregne di irripetibili significati evocanti una intera vita, Antonio Leoni (per me sempre stato confidenzialmente Anto!) ci ha lasciati.

| Scritto da Redazione
AccaddeOggiCremona #4luglio 2017 Antonio Leoni ci ha lasciato di Giorgino Carnevali

Lui giornalista, fotografo coi “baffi” (e ne aveva tutto il diritto) non è più. Non sto ad elencare i meriti, i suoi trascorsi, già si è impegnato abbondantemente quel Barbieri di un Giorgio (bravo!), semplicemente  aggiungo che: “…c’è n’è stato per tutti e per tutti i gusti!”. Concedimi pochi ricordi relativi a tanta di quella mia corrispondenza con lui, alcune volte apparsa sul giornale on-line Il Vascello. Uno degli ultimi “colloqui”. Eccolo: “Grazie Giorgino, approfitto dell'occasione per inviare a te e famiglia i migliori auguri. Di cuore-Antonio Leoni-Il giorno 21/dic/2016, alle ore 12.35, carnevalilg@libero.it ha scritto. E sai perché, amico mio Gianni Carlo? Così l’avevo sollecitato: “Miiinchia che foto direttore, arimiiiinchia! Un inimmaginabile patrimonio artistico siriano distrutto da una orrenda guerra, una carneficina quotidiana. Pensa che tesori ha perso l'umanità tutta.  Narrano di 300 siti culturali depredati, danneggiati e devastati. La violenza della guerra costringe a riscrivere i manuali di storia. Aleppo, Damasco e chissà quanti altri siti meno noti ma di indubbio valore storico...PUFFF....e tutto in polvere! Solo immaginare cotanta devastazione...ti prende l'animo. Meno male che ci siete voi, coi vostri "fermo immagine", che consegnate alla storia bellezze ormai perdute. Ciao Anto, e sempre complimenti. (Giorgino)”. E l’ultima, in ordine temporale, a lui, io ancora ignaro del suo pessimo stato di salute: “Anto, possono essere di interesse collettivo l'articolo e le immagini che ti allego? Implemento il tuo di "pezzo". O no? Cosa dici? Grazie, ciao, buon lavoro e tanta salute”. Il mio pezzo: “CALDO TORRIDO ABBONDANTEMENTE IN ANTICIPO,  ALTRO CHE 21 GIUGNO PRIMO GIORNO D’ESTATE! Si boccheggia, come mai s’era boccheggiato prima d’ora di questa stagione. Solo ieri s’era ancora in primavera, con gradi percepiti addirittura 34, 35, 36…io ne ho percepiti anche 40 di gradi! Ed oggi, alla faccia del calendaristico 21 giugno, primo giorno d’estate, la calura aumenta. Se il bel giorno si vede dal mattino…”mannaggia” cosa ci si aspetta di luglio e di agosto. Ma non fasciamoci la testa va là, prima ancora che quella testa…ce la rompano gli altri! Il suggestivo “skyline di Cremona” che voi avete immancabilmente pubblicato, è semplicemente superlativo. A voi non “vi” scappa mai nulla, a voi! Quello che invece mi “..fa tremar le vene e i polsi!”, e che nemmeno a me scappa, sono quelle nubi grigio-scuro che sembrano incombere minacciose, simil nefasto presagio, sul quella “parva sed apta nobis” Cremona. Di che nubi si tratteranno poi? Forse di nubi vaganti indisturbate che, sospinte da un vento che non accenna mai a diminuire d’intensità, trasmigrano bellemente da un sito all’altro? Un comportamento classico dei più classici, perché: “…hanno tutte le caratteristiche  di un politico moderno. È passato attraverso tutti i partiti”. Tutto questo affinchè “quelli” vengano su bene. Prosit.  Ciao Antonio, giorgino”. Mai pubblicata, ora ne conosco il motivo, ahimè! Ecco appunto, chissà mai perché…evocavo sempre tanta salute, a lui, a me, a tutti. E’ andata così Antonio, non riusciremo più a fare quelle “due” imperdibili  chiacchiere all’ombra del nostro Torrazzo, dall’alto della tua esperienza…ahimè, quanto erano sincere e presagio di sventura quelle tue tiratine d’orecchie nei confronti di un impenitente birichino al par mio.  E così, al finire, inviavo alla redazione de Il Vascello, dopo la notizia della sua chiusura: “ MI DISPIACE. E MOLTISSIMO. CHIUSO UN CAPITOLO SE NE APRIRA' UN ALTRO? NO! - Un grosso abbraccio a tutti-Giorgino”. Grazie Gianni Carlo per la tua sempre lucida ospitalità sul tuo on-line, grazie

Giorgino Carnevali (Cremona) 

4 luglio 2017 

1780 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online