Giovedì, 21 giugno 2018 - ore 14.29

CNA BON TON: accoglienza, ospitalità e cortesia per favorire l’incoming di turisti stranieri

La CNA di Roma, in partenariato con la società POLITECNOS, ha organizzato un ciclo di seminari di formazione gratuiti dedicati a titolari e dipendenti di imprese del settore turistico ricettivo, (con particolare attenzione alle figure direttamente a contatto con il pubblico di alberghi, b&b, agriturismi, musei, ristoranti, bar e negozi) che desiderano migliorare le relazioni con i turisti stranieri.

| Scritto da Redazione
CNA BON TON: accoglienza, ospitalità e cortesia per favorire l’incoming di turisti stranieri

CNA BON TON: accoglienza, ospitalità e cortesia per favorire l’incoming di turisti stranieri

La CNA di Roma, in partenariato con la società POLITECNOS, ha organizzato un ciclo di seminari di formazione gratuiti dedicati a titolari e dipendenti di imprese del settore turistico ricettivo, (con particolare attenzione alle figure direttamente a contatto con il pubblico di alberghi, b&b, agriturismi, musei, ristoranti, bar e negozi) che desiderano migliorare le relazioni con i turisti stranieri.

Il personale a contatto con il pubblico rappresenta per l’azienda un vero e proprio biglietto da visita e il primo elemento di qualità percepito dal mercato. Al personale di front office, infatti spetta il compito non facile di accoglienza e di cura della clientela, che deve svolgersi in modo impeccabile. Se la clientela è composta da stranieri, l’incarico è ancora più impegnativo e la responsabilità maggiore, perché non si rappresenta solo un’impresa, ma tutta la collettività locale.

Per aiutare nelle relazioni con il cliente, i seminari del progetto BON TON si pongono quindi i seguenti obbiettivi:

Migliorare la qualità dell’offerta di imprese del comparto turistico-ricettivo per aumentarne la capacità di attrarre e fidelizzare la clientela straniera.

Costruire una base omogenea di cultura commerciale e di comportamenti che si traducano in un’immagine da trasferire sul mercato.

Alimentare la motivazione delle persone, sviluppando il senso d’appartenenza e l’importanza di ottenere risultati attraverso la soddisfazione del cliente.

Fornire elementi di comunicazione e di accoglienza (diretta e telefonica) per un corretto approccio con la clientela straniera, attraverso il potenziamento di tecnicalità verbali e gestuali.

[leggi tutto]

 

267 visite

Articoli correlati