Lunedì, 26 ottobre 2020 - ore 14.17

CODACONS CREMONA: HO SPESO 5MILA EURO PER UN VIAGGIO IN GIAPPONE ANNULLATO CAUSA COVID

PURTROPPO I TOUR OPERATOR CONTINUANO A TRINCERARSI DIETRO DEI SEMPLICI VOUCHER RIFIUTANDOSI DI PREDISPORRE IL RIMBORSO IN DENARO. MA LA NORMATIVA COMUNITARIA PARLA CHIARO.

| Scritto da Redazione
CODACONS CREMONA: HO SPESO 5MILA EURO PER UN VIAGGIO IN GIAPPONE ANNULLATO CAUSA COVID

CODACONS CREMONA: HO SPESO 5MILA EURO PER UN VIAGGIO IN GIAPPONE ANNULLATO CAUSA COVID

PURTROPPO I TOUR OPERATOR CONTINUANO A TRINCERARSI DIETRO DEI SEMPLICI VOUCHER RIFIUTANDOSI DI PREDISPORRE IL RIMBORSO IN DENARO. MA LA NORMATIVA COMUNITARIA PARLA CHIARO.

Cremona: Ha speso più di 5mila euro per un viaggio in Giappone annullato a causa della pandemia Covid 19 e ora rischia di perdere quanto versato. Il tour operator si ostina infatti a volergli corrispondere un voucher per un altro viaggio che A.Z., queste le iniziali del nostro associato, non potrà compiere. Ma la normativa comunitaria parla chiaro: il consumatore ha diritto a scegliere tra il voucher e il rimborso.

Codacons: “Purtroppo questo è solo l’ultimo di una lunga serie di casi che vedono coinvolti nostri associati. L’atteggiamento dei tour operator contrasta con la normativa europea e, a fronte di una resistenza stragiudiziale e di un diniego del rimborso, non resta altra via che agire in giudizio. Per informazioni sul tema, segnalazioni e per ricevere assistenza legale giudiziale e stragiudiziale è possibile contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

Ufficio Stampa: 393/9803854

 

189 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online