Mercoledì, 24 aprile 2024 - ore 10.33

Coldiretti Cremona, gran finale per il progetto didattico

Giovedì 3 giugno cerimonia di premiazione nella Sala dei Quadri del Comune di Cremona

| Scritto da Redazione
Coldiretti Cremona, gran finale per il progetto didattico Coldiretti Cremona, gran finale per il progetto didattico Coldiretti Cremona, gran finale per il progetto didattico

Coldiretti Cremona, gran finale per il progetto didattico

Giovedì 3 giugno cerimonia di premiazione nella Sala dei Quadri del Comune di Cremona

“Cresciamo sani, mangiamo il cibo buono” si appresta a vivere la sua giornata conclusiva. II progetto di educazione alimentare proposto da Coldiretti Cremona alle Scuole primarie della Provincia di Cremona, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona, con l’impegno di promuovere sani stili di vita coniugati alla sostenibilità ambientale, si chiuderà giovedì 3 giugno 2021, dalle ore 9:30 presso la Sala dei Quadri del Comune di Cremona, con la cerimonia di premiazione dei migliori elaborati prodotti dalle classi a suggello dell’iniziativa. Coldiretti Cremona ha invitato tutte le classi che hanno aderito al progetto (sono ben settanta, per un totale di 1265 alunni) a collegarsi per una diretta on line, così da ammirare tutti i lavori e scoprire insieme gli elaborati vincitori del concorso legato all’edizione 2020-21.

Sarà una mattinata di festa, nei limiti imposti dalla situazione sanitaria, ma comunque tutta nel segno dell’allegria, della creatività che appartiene ai bambini, della passione per l’agricoltura e per il territorio. Accanto al Presidente di Coldiretti Cremona Paolo Voltini e al Direttore Paola Bono saranno presenti i Rappresentanti del Comune, della Provincia e CCIAA Cremona, dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona, del Museo della Civiltà Contadina, che avranno il compito di proclamare e premiare (ancorché a distanza) tutti i vincitori. Con la Responsabile provinciale di Coldiretti Donne Impresa Maria Paglioli e il Delegato provinciale di Giovani Impresa Carlo Maria Recchia (che sarà anche il conduttore della diretta), sarà presente in sala anche una piccola rappresentanza del folto team di imprenditrici e giovani imprenditori agricoli protagonisti dei percorsi proposti dal progetto nell’anno scolastico 2020-2021, sui temi “Buono come il pane”; “Una mucca per amica”; “Dolce come il miele”; “L’acqua amica della natura” e “La nostra storia passa dal museo”.

“Siamo davvero colpiti dalla straordinaria adesione ricevuta dal progetto e, ora, dalla qualità e bellezza degli elaborati conclusivi. Scegliere è stata un’impresa ardua, perché tutti i lavori erano davvero belli, creativi, realizzati con intelligenza e grande cura. Tantissimi elaborati avrebbero meritato di vincere. Tutti certamente meritano il nostro plauso – sottolinea Paola Bono, Direttore di Coldiretti Cremona –. Consideriamo questo progetto una bellissima avventura, condivisa con alunni, insegnanti, agricoltori: attraverso il racconto della nostra agricoltura e delle nostre campagne abbiamo condotto i bambini alla scoperta delle aziende agricole e degli agricoltori del territorio, dei prodotti  del loro lavoro e dei cibi che portiamo in tavola. Lo abbiamo fatto proponendo alle classi alcuni video realizzati presso le aziende e presso il Museo della Civiltà Contadina, arricchendo ogni lezione con le web-incursioni degli agricoltori, che hanno dialogato con i bambini”.

"Con grande soddisfazione ci avviciniamo al momento finale di questo prezioso progetto realizzato insieme a Coldiretti. "Cresciamo sani, mangiamo il cibo buono” è un percorso che ha sensibilizzato gli studenti attorno a temi sempre più all'attenzione della scienza e della popolazione come la dieta bilanciata, il cibo genuino e i salutari stili di vita. Bello, poi, che il progetto di educazione agroalimentare abbia intrecciato la creatività con la recente esposizione al Borsino degli elaborati creati da ben settanta classi della provincia di Cremona, con 1265 alunni. "Cresciamo sani, mangiamo il cibo buono” ha fatto incontrare l'attenzione per la salute con la conoscenza delle tecniche della produzione alimentare di qualità e delle eccellenze agricole" sottolinea il Dirigente uscente UST Cremona Fabio Molinari, che insieme a Coldiretti ha fortemente creduto nell’iniziativa.

L’appuntamento è dunque per giovedì mattina, con la cerimonia di premiazione degli elaborati (e l’annuncio finale di un super-premio particolarmente significativo). Coldiretti Cremona ricorda che i lavori realizzati dagli alunni sono esposti  fino al 13 giugno presso la CCIAA Cremona, in sala Borsino, visibili dalla vetrina affacciata su via Solferino n.29.

973 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online