Venerdì, 25 settembre 2020 - ore 07.39

Coldiretti Cremona: Il regno delle ninfee, video-racconto che insegna il rispetto per la natura

Bellissimo lavoro, realizzato da bambine e bambini protagonisti del centro estivo alla fattoria didattica La Sorgente di Montodine Oggi con Coldiretti giornata dedicata alle fattorie sociali, il nuovo welfare ‘verde’ al tempo del coronavirus

| Scritto da Redazione
Coldiretti Cremona: Il regno delle ninfee, video-racconto che insegna il rispetto per la natura Coldiretti Cremona: Il regno delle ninfee, video-racconto che insegna il rispetto per la natura

Coldiretti Cremona: Il regno delle ninfee, video-racconto che insegna il rispetto per la natura

Bellissimo lavoro, realizzato da bambine e bambini protagonisti del centro estivo alla fattoria didattica La Sorgente di Montodine Oggi con Coldiretti giornata dedicata alle fattorie sociali, il nuovo welfare ‘verde’ al tempo del coronavirus

L’amore e il rispetto per la natura si imparano anche giocando. Così come si imparano (e si trasmettono) il valore della vita, l’uguaglianza di genere, l’impegno contro la povertà e la fame nel mondo,  il diritto all’istruzione di qualità, la difesa dell’acqua (e della vita nell’acqua), l’impegno per il clima. Sono alcuni fra gli obiettivi dell’Onu, l’Organizzazione delle Nazioni Unite. Potrebbero apparire temi troppo complessi per delle bambine e dei bambini, ma Cristina, Paolo e Roberto Riseri hanno dimostrato che non è così. I tre giovani imprenditori agricoli, titolari dell’agriturismo-fattoria didattica La Sorgente di Montodine, nel dar vita al centro estivo in fattoria hanno attinto ai valori e ai temi dell’agenda dell’Onu, approfondendo – con semplicità e a misura di bambini – alcuni fra gli “obiettivi di sviluppo sostenibile”.

Una sfida vinta, a giudicare dalla qualità del video-racconto che ne è seguito. A chiusura del centro estivo, i tre giovani imprenditori agricoli – insieme a un simpaticissimo cast di attrici e attori in erba – hanno realizzato un vero e proprio cortometraggio, che si apre con la lettura degli obiettivi Onu, dai quali si parte per raccontare una storia, interpretata da bambine e bambini.

“Il regno delle ninfee” è il titolo del video-racconto: un cortometraggio, della durata di circa dieci minuti, che vede protagonisti alcuni  baby esploratori  (Andrea, Viola, Luca, Giacomo), che grazie al ritrovamento di una mappa e alla realizzazione di un magico portale (un paradiso naturale, disegnato per terra dagli esploratori, che improvvisamente, grazie alla fantasia dei bambini e agli ‘effetti speciali’ della regia, diventa reale), raggiungono il “regno delle ninfee”, popolato da regine (Maria Vittoria e Bianca) e  guardie (Daniel, Francesco, Riccardo) unite dall’amore per la bellezza e la purezza della natura. Va da sé che gli esploratori (simpaticissimi, ma censurabili in alcune loro abitudini, come l’utilizzo di bicchieri di plastica abbandonati nell’ambiente) avranno modo di imparare dal popolo delle ninfee, così puro ed attento alla vita che pulsa nel bellissimo lago incantato. Provvidenziale è infatti l’intervento delle regine e delle baby-guardie, schierate a difesa dell’equilibrio nella natura.

L’agriturismo La Sorgente (immerso nel verde, con il laghetto, i fiori, le ninfee, gli animali, la ‘foresta’ di bambù) offre una preziosa cornice naturale a questa avventura, vissuta con entusiasmo da tutte le bambine e i bambini partecipanti al centro estivo. Il video-racconto è stato pubblicato su youtube (https://youtu.be/_n1eK_UKSeo ) e merita certamente l’attenzione degli adulti.

 

 

361 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online