Venerdì, 22 gennaio 2021 - ore 00.46

COLLE DEL LYS 4 - 5 luglio 2015 - 70° anniversario della Liberazione

Il 2 luglio 1944 al Col del Lys, per mano dei nazifascisti, si spensero le giovani vite di 4 cremonesi e 22 altri partigiani, ma si rafforzò il sogno di un’Italia libera e democratica.

| Scritto da Redazione
COLLE DEL LYS    4 - 5 luglio 2015 - 70° anniversario della Liberazione

 

Il legame di Cremona con il Colle del Lys è forte. Infatti il 2 luglio 1944 al Col del Lys, per mano dei nazifascisti, si spensero le giovani vite di 4 cremonesi e 22 altri partigiani, ma si rafforzò il sogno di un’Italia libera e democratica. Risuonino nelle nostre coscienze le parole di Calamandrei: “Se volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì, o giovani, col pensiero.”  Nel ricordo dei 2.024 caduti nelle valli di Susa, Chisone, Sangone e Lanzo e degli oltre 

120 partigiani cremonesi che combatterono in queste valli, l’ANPI Cremona 

-----------------------

Ecco il programma nel 71° anniversario dell’eccidio al Col del Lys

Sabato 4 luglio

Ore 9,30 Escursione al Colle della Portia

organizzata dalla Federazione Italiana Escursionismo

Ore 15,00 Gara Ciclistica

Rubiana – Colle del Lys organizzata da Asd Borgonuovo Collegno e  Uisp Valle Susa

 Ore 17,00 – Ecomuseo della Resistenza “Carlo Mastri”

Saluti dei sindaci di Rubiana e di Viù - Inaugurazione del nuovo allestimento museale: Progetto “Esponente “ della Crt

Partecipano: Irene Ropolo coordinatrice progetto e rappresentanti dell' “Itis Maiorana” di Grugliasco e della “Fondazione  Crt”

Presentazione del progetto “Sentieri Resistenti”: Marco Sguayzer, Comitato Colle del Lys

Ore 19,30  Cena sotto la tensostruttura allestita sul piazzale

Ore 21,30 Una notte al colle

Resistenza Elettrica: concerto dei vincitori del concorso - Fiaccolata sui sentieri della memoria - Concerto di Ginevra Di Marco - organizzato da Arci Vallesusa

Domenica 5 luglio

Ore 9,30  Assemblea dei rappresentanti delle istituzioni

Presentazione e approvazione del “documento d’intenti” per il 2015

Intervengono: Comitato Resistenza Colle del Lys - Anpi della Provincia di Torino - Delegazione della  VVN–BdA, IG Metall – Germania

All'assemblea sono stati invitati  i parlamentari piemontesi.

Ore 10,30 Cerimonia commemorativa

Onori militari - Arrivo della fiaccola della libertà dal sacrario del Martinetto di Torino - Deposizione omaggi floreali al monumento dei 2024 caduti - Accompagnamento musicale

 Ore 11,30

Saluto della Regione Piemonte , del Comitato Resistenza e Costituzione, della Città Metropolitana

Interventi 

La Resistenza attraverso tre generazioni: Angelo Del Boca, partigiano, storico- Bruna Sticca, figlia del partigiano Gim, 17a Brigata Garibaldi - Battista Gardoncini, giornalista, nipote del partigiano Giovanni Battista Gardoncini medaglia d'oro al valor militare

Ore 13,00 Pranzo

sotto la tensostruttura allestita sul piazzale

Ore 15,00 Passeggiata rievocativa

con letture sui sentieri della memoria, organizzate da Uisp Valle Susa

Ore 15.30

Canti popolari del gruppo cremonese “Giorni cantati” - Esibizione delle trombe  del gruppo tedesco “Fanfaren”

 MERCATINO DEI PRODOTTI TIPICI

Vedi Artcoli correlati

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

1542 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online