Mercoledì, 19 giugno 2019 - ore 22.59

Como - Rapina a mano armata al Gran Mercato

E' l'alba di questa mattina, martedì 29 novembre, quando, la Squadra Mobile di Como, trae in arresto, in esecuzione ad un ordine di carcerazione, due giovani F.C. (del 1991) e M.P. (del 1994). I fatti che hanno condotto al loro arresto, risalgono allo scorso 31 ottobre, quando, i due si erano introdotti presso il supermercato "Gran Mercato" di via...

| Scritto da Redazione
Como - Rapina a mano armata al Gran Mercato

E’ l’alba di questa mattina, martedì 29 novembre, quando, la Squadra Mobile di Como, trae in arresto, in esecuzione ad un ordine di carcerazione, due giovani F.C. (del 1991) e M.P. (del 1994).

I fatti che hanno condotto al loro arresto, risalgono allo scorso 31 ottobre, quando, i due  si erano introdotti presso il supermercato “Gran Mercato” di via D’annunzio e, dopo aver minacciato, con una pistola, i clienti e due impiegate addette alle casse dell’esercizio commerciale,  si erano fatti consegnare l’incasso, ammontante a tremila euro, fuggendo poi a bordo di un’autovettura.

Gli investigatori della Squadra Mobile, dopo aver ascoltato i testimoni, avevano individuato l’auto dei malfattori che, dagli accertamenti esperiti, risulterà successivamente in uso ad uno dei due (il Sig. F.C.)

Le indagini degli operatori permettevano, nei giorni successivi, di recuperare la pistola, rivelatasi un’arma giocattolo ed abbonata subito dopo la rapina in un’area boschiva, e portavano all’indentificazione dei due ragazzi.

Il Sig. F.C. (del 91) e M.P. (del 94) dopo essere stati arrestati sono stati associati alla casa circondariale di Como a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 
1508 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria