Martedì, 07 dicembre 2021 - ore 16.18

Cordigliera tutto in una notte Cremona 13 novembre 2021 (Video)

Credo che la città non ci ha dimostrato, ma confermato chi ci voleva e ci vuole bene.

| Scritto da Redazione
Cordigliera tutto in una notte Cremona 13 novembre 2021 (Video) Cordigliera tutto in una notte Cremona 13 novembre 2021 (Video) Cordigliera tutto in una notte Cremona 13 novembre 2021 (Video) Cordigliera tutto in una notte Cremona 13 novembre 2021 (Video)


Cordigliera tutto in una notte Cremona 13 novembre 2021 (Video)

 Tanta gente...tanta gente calorosa e entusiasta...se dovessi sintetizzare in una frase sono stato sopraffatto dalle emozioni...proprie e altrui.

 Un'atmosfera densa e gravida di significati, e evocazioni e ricordi...Non tanto come nostalgia del passato ma come consapevolezza che esiste comunque e per fortuna un futuro che è ancora lì da riempire di significati.

 Credo che la città  non ci ha dimostrato, ma confermato chi ci voleva e ci vuole bene. La nostra è una piccola e grande storia al contempo.

 Piccola rispetto all'universo mondo ma assolutamente grande e importante per noi che l'abbiamo vissuta e per chi, con noi, l'ha voluta o potuta condividere. Ieri sera si sono visti occhi di uomini e di donne con lacrime di commozione a fine serata che sono venuti da noi a ringraziarci di aver loro regalato un momento tanto intenso e a tratti (vale anche per noi) commovente...

 Achille Meazzi

Video dei Cordigliera Serata 13 novembre 2021 Cremona

Il  Libro in vendita presso in negozio di dischi "Disc Jockey '70" in Via Bordigallo, 1

ed anche nel negozio Mondadori di Piazza Stradivari  di Cremona

Recensione di Giorgio Barbieri del Libro clicca  qui

Welfare Cremona ringrazia Achille Meazzi , fondatore dei Cordigliera ed autore del libro, per il materiale che ci ha permesso di pubblicare. Un ringraziamento anche a Marco Turati per le foto ed i video.

Questi " ragazzi" meritano particolare attenzione. Con la loro musica ci hanno aiutato, negli anni '70,  a conbattere le battaglie per la democrazia  non solo in Cile , dopo il colpo di stato dell' 11 settembre 1973 ad opera del fascistone Pinochet che ha destituito il Presidente Allende democraticamente eletto, ma anche in Italia contribuendo alla crescita della sinistra ,comunista, di allora.

Hanno con passione , bravura e tenacia rilanciato la musica degli Intillimani che in quegli anni è divenuta non solo popolare ma un simbolo forte della lotta antifascista e per la democrazia e come si evidenziava allora 'contro l'imperialismo americano' ed i suoi bracci armati quali la CIA e la Nato.

Ogni negli USA l'aria è cambiata. Biden ha sconfitto Trump, ma questi è pronto a rimettersi i giogo per riafferamre le sue idee sovrasniste,razziste ed atidemocratiche. Ma noi siamo vigilanti !

Ai 'giovani' compagni una grande e sentito grazie.

Gian Carlo Storti

cr 13 novembre 2021

 

NOTA A fondo pagina vedi anche un secondo video del concerto

 



324 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online