Sabato, 18 maggio 2024 - ore 01.56

(CR) ' LA VIA MAESTRA' Vittore Soldo IL PD CON LA CGIL CREMONESE A ROMA

Siamo orgogliosi che molti dei nostri militanti ed elettori – commenta il segretario provinciale PD Vittore Soldo – partecipino a questa importantissima iniziativa

| Scritto da Redazione
(CR) ' LA VIA MAESTRA' Vittore Soldo  IL PD  CON LA CGIL CREMONESE A ROMA (CR) ' LA VIA MAESTRA' Vittore Soldo  IL PD  CON LA CGIL CREMONESE A ROMA

Vittore Soldo  IL PD PROVINCIALE CON LA CGIL CREMONESE ALLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE DI ROMA

 “LA VIA MAESTRA”: La Cgil e altre 100 associazioni del volontariato e del terzo settore hanno convocato a Roma, per la giornata di sabato 07 ottobre 2023, una grande manifestazione nazionale. Diritto al lavoro, alla salute, all’istruzione, all’ambiente sano e sicuro, alla casa e al contrasto alla povertà e alle disuguaglianze saranno i temi al centro della mobilitazione, intitolata “La Via Maestra”.

 Come scrive la segretaria provinciale della Camera del Lavoro di Cremona Elena Curci: “Insieme vogliamo dire “basta” e portare alla luce i temi necessari per un vero cambiamento. La Costituzione italiana – nata dalla Resistenza – delinea un modello di democrazia e di società che pone alla base della Repubblica il lavoro, l’uguaglianza di tutte le persone, i diritti civili e sociali fondamentali che lo Stato, nella sua articolazione istituzionale unitaria, ha il dovere primario di promuovere attivamente rimuovendo gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese. Siamo contro un modello politico che marginalizza istituzioni locali, sindacati, comunità e associazioni, limitando la partecipazione e, di conseguenza, la democrazia. Questo è il modello adottato dal Governo attuale e dalla Regione Lombardia, che impone decisioni cruciali senza un adeguato dialogo o confronto”.

 Anche nella nostra provincia numerose associazioni del territorio che hanno partecipato alla mobilitazione. Oltre alla Cgil, tra le tante, ricordiamo Insieme per la Costituzione, Acli, Anpi, Arci, Associazione 25 Aprile, Auser, Libera contro le Mafie, Tavola della Pace, Legambiente, Pax Christi: saranno in totale oltre 500 i cittadini cremonesi che sabato raggiungeranno Roma.

 “Siamo orgogliosi che molti dei nostri militanti ed elettori – commenta il segretario provinciale PD Vittore Soldo – partecipino a questa importantissima iniziativa. Il Partito Democratico è impegnato nel Paese in una forte battaglia d’opposizione su temi quali il salario minimo, la difesa della sanità pubblica, una equa e maggiore redistribuzione del reddito, l’estensione dei diritti civili, una seria accoglienza territoriale dei migranti. E’ necessario costruire un’alternativa a questo governo che, dopo un anno dal proprio insediamento, sa solo fare annunci ed isolare il nostro paese in Europa. L’Italia merita di meglio, per questo siano a fianco di quelle centinaia di migliaia di cittadini che manifesteranno a Roma sabato 07 ottobre. L’auspicio è che, quanto prima, i sindacati confederali ripartano da una piattaforma e da un’azione unitaria per rivendicare servizi e diritti sanciti dalla Costituzione italiana, la quale, tra i suoi principi fondanti, vede affermata la tutela delle componenti più fragili della nostra società. Noi saremo sempre al loro fianco in queste rivendicazioni attraverso la nostra azione politica nel territorio e nelle istituzioni ad ogni livello”.

585 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online