Martedì, 25 gennaio 2022 - ore 09.25

CR Q5 Ripresa lavori cantiere RFI I residenti Via Dogana chiedono garanzie

Il presidente del CDQ5 invia una lettera ai vertici comunale trasmettendo le richieste dei cittadini

| Scritto da Redazione
CR Q5  Ripresa lavori cantiere RFI I residenti  Via  Dogana chiedono garanzie

Cremona Q5  Ripresa dei lavori nel cantiere RFI I residenti di Via della Vecchia Dogana chiedono garanzie

 Il presidente del  CDQ5 invia una lettera ai vertici comunale trasmettendo le richieste dei cittadini

 Con una lettera il Presidente del CDQ5 ,Fabio Lodigiani  , su richiesta rappresentanza dei residenti di Via della Vecchia Dogana, in considerazione della ripresa dei lavori nel cantiere RFI tramette  Ass. Simona Pasquali Assessore alla Mobilità Sostenibile e Ambiente Comune di Cremona, alla D.sa Mara Pesaro

Direttore Settore Sviluppo Lavoro Area Vasta Rigenerazione Urbana Quartieri e Ambiente ed alla D.sa Cinzia Vuoto Responsabile Servizio Ambiente ed Ecologia trasmette il verbale dell’incontro del 30 novembre u.s con le osservazioni dei cittadini interessati

 Ecco le richieste dei cittadini:

1.Divieto di svolgere nell’area in prossimità della stazione di Cremona attività industriali, cantieristiche e/o di trasformazione.

Soprattutto il divieto di lavori quali taglio e saldatura delle traversine o altre lavorazioni e/o riparazioni volte alla produzione di semilavorati.

  1. Chiediamo che vengano individuati con chiarezza gli enti responsabili alla tutela della salute e al rispetto delle norme.
  2. Chiediamo inoltre che tali enti vengano interpellati ogni qualvolta sussista una eventuale nuova richiesta di deroga.
  3. Nell’ambito di eventuali successive deroghe si valuti la determinazione delle aree più idonee allo svolgimento dei lavori facendo basandosi sulla vicinanza agli stessi.Per esempio, per i lavori sulla tratta Piacenza - Castelvetro i lavori avrebbero potuto avere base a Piacenza, Caorso o Castelvetro.
  4. Visto che non sono state messe in atto opportune misure di mitigazione del rumore, si chiede la immediata revoca delle autorizzazioni concesse e il divieto di rilasciare altre deroghe simili.

 Per leggere tutta la lettera apri qui

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

842 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online