Martedì, 23 aprile 2024 - ore 22.15

(CR) Tamoil Segalini (Bissolati) : perché abbiamo portato al TAR il Comune [Video]

La vicenda dell’inquinamento Tamoil si arricchisce di una nuova puntata.

| Scritto da Redazione
(CR) Tamoil Segalini (Bissolati)  : perché abbiamo portato al TAR il Comune [Video] (CR) Tamoil Segalini (Bissolati)  : perché abbiamo portato al TAR il Comune [Video] (CR) Tamoil Segalini (Bissolati)  : perché abbiamo portato al TAR il Comune [Video] (CR) Tamoil Segalini (Bissolati)  : perché abbiamo portato al TAR il Comune [Video]

Tamoil Segalini (Canot. Bissolati)  : perché abbiamo portato davanti al TAR il Comune di Cremona [Video]

La vicenda dell’inquinamento Tamoil si arricchisce di una nuova puntata.

E’ da tempo accertato che è stata Tamoil ad inquinare quelle aree e che la fuori uscita di liquidi inquinanti dall’ area della raffineria  verso il fiume Po continua.

Inoltre questi liquami  rimangono sotto il terremo della Canottieri Bissolati ed in relazione alla portata del fiume  si riversano nella sue acque.

Per questi motivi   il CdA della Canottieri Bissolati ha deciso di intraprendere una azione legale portando il comune di Cremona davanti al TAR.

Gli atti giuridici che portano a questo sono complessi. Il dato di fondo è che la Canottieri Bissolati richiede che la barriera, che dovrebbe  impedire il passaggio di liquidi inquinanti dalle aree Tamoil a quelle della Canottieri dovrebbe essere ricostruita adottando criteri ineccepibili.

Questo tema non viene sollevato per la prima volta. Sta di fatto ,che in questo momento, gli uffici legali della Bissolati ritengono di impugnare alcuni atti del comune di Cremona davanti al TAR con l’obiettivo che tali atti siano considerati illegittimi e che quindi , da questo versante, si possa aprire la  possibilità di obbligare Tanoil a farsi carico dei costi di disinquinamento delle aree della canottieri impedendo così che liquidi inquinanti si riversino ancora nel fiume PO.

Una vicenda complessa che se non impugnata in tutti i suoi aspetti rischia di lasciare Tamoil sganciata dall’obbligo morale di ripristinare area della città al servizio dei cittadini tutti.

Ascolta quindi l’intervista  di Maurilio Segalini Presidente della Canottieri Bissolati.

Red/wekcr/gcstorti

Intervista telefonica di  welfarecremona di Gian Carlo Storti  Cr 20 dicembre 2022

Tutti gli altri video di welfare li trovi qui https://www.welfarenetwork.it/video/

https://www.youtube.com/watch?v=ngAEPLcyKjw

2992 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online