Giovedì, 21 ottobre 2021 - ore 16.18

Crema Bocconi avvelenati: controlli di Polizia locale e Carabinieri

L’invito del sindaco ai cittadini: “Attenzione quando si libera l’animale e segnalate situazioni sospette. È un crimine ed è perseguibile”

| Scritto da Redazione
Crema Bocconi avvelenati: controlli  di Polizia locale e Carabinieri

Crema Bocconi avvelenati: controlli  di Polizia locale e Carabinieri

L’invito del sindaco ai cittadini: “Attenzione  quando si libera l’animale e segnalate situazioni  sospette. È un crimine ed è perseguibile”

A seguito di alcune segnalazioni di possibili bocconi avvelenati lungo alcuni percorsi di passeggio della città, che hanno provocato gravissime conseguenze agli animali, si informa che la Polizia Locale e i Carabinieri Forestali stanno eseguendo sopralluoghi e ispezioni in diverse zone oggetto di segnalazione, nei quartieri, sulle rive del fiume Serio, i camminamenti lungo il Canale Vacchelli, le aree intorno al Ponte Cadorna. Il comportamento di chi lascia cibo avvelenato nelle nostre campagne e lungo i camminamenti, oltre ad essere riprovevole nei confronti di tutti gli animali, è un reato penalmente perseguibile.

“Le aree potenzialmente interessate possono essere moltissime”, spiega il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, “quindi invitiamo tutti i cittadini che passeggiano e portano a spasso i propri amici a quattro zampe a fare ancora più attenzione quando liberano il proprio animale in campagna, a vigilare su cibo di dubbia provenienza e a segnalare al comando della Polizia Locale in Piazzale Croce Rossa eventuali situazioni sospette. Fermiamo questi comportamenti intollerabili e violenti, che possono avere conseguenze drammatiche e fatali su esseri indifesi che non hanno alcuna colpa”.

CREMA – 6 APRILE 2021

383 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online