Martedì, 21 settembre 2021 - ore 16.07

Crema Di Zucchi non mi fido Per questo voto Stefania di Franco Bordo

Zucchi è a capo di un sistema economico e di potere decisamente opaco Lettera aperta del deputato di Crema Franco Bordo

| Scritto da Redazione
Crema Di Zucchi non mi fido Per questo voto Stefania di Franco Bordo

Caro cittadino, cara cittadina,    a Crema,in questi anni abbiamo condiviso molte iniziative e battaglie a difesa della legalità e della trasparenza, contro i favoritismi e contro i sistemi di potere, contro quel clima di omertà e di padronato che in passato ha ammorbato la nostra città. Su questo terreno, indispensabile per una serena e costruttiva convivenza civile, insieme abbiamo fatto importanti passi avanti.

Proprio per questo non possiamo e non dobbiamo, tornare indietro! Domenica 25 la città sarà di fronte ad una scelta precisa. Con Stefania Bonaldi siamo certi che nei prossimi anni tutti questi presupposti e questi valori verranno riaffermati con forza e praticati davvero nella gestione quotidiana del governo della città, come ha già saputo dimostrare.

Di Zucchi invece non mi fido. Perchè?

Perché Enrico Zucchi è espressione diretta di un "sistema di potere" fatto di società legate fra loro che, come una matrioska, gestisce ingenti risorse (anche pubbliche) con una struttura fatta di parenti ed amici posizionati in ruoli chiave, compresi quelli di controllo. Che prevede finanziamenti attraverso affidamenti di incarichi e sponsorizzazioni sempre alla stessa cerchia. Un sistema decisamente opaco su cui sarà necessario indagare in modo approfondito.

Di Zucchi non mi fido perchè si presenta alla città come "manager del fare" ma proprio in quanto Manager della società che ha diretto fino al giorno prima di candidarsi può esibire solo un pessimo biglietto da visita: i bilanci (della sua società) registrano perdite notevoli oltre che una montagna di debiti. I suoi bilanci sono fortemente e severamente criticati dai Revisori dei Conti. Come possiamo fidarci ad affidargli le casse comunali?

Anche perchè in fatto di tasse racconta frottole, annuncia e promette esenzioni non previste e autorizzate dalla legge e quindi non praticabili: ci sta letteralmente prendendo in giro! Contemporaneamente sostiene un sistema fiscale (flat tax) che favorisce ricchi e benestanti e penalizza le famiglie. Dove sta la credibilità?

....l'elenco potrebbe continuare, ma mi fermo qui.

Caro cittadino, cara cittadina, usiamo bene il nostro voto, teniamo ferma la barra della legalità, affidiamoci ad una persona onestà e trasparente.

Di Stefania Bonaldi ci possiamo fidare.

Franco Bordo  Deputato cremasco

2868 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online