Lunedì, 21 gennaio 2019 - ore 14.19

Crema Incontro proficuo su piazza Garibaldi: l’Amministrazione valuterà le idee progettuali delle associazioni

Si è tenuto , nei giorni scorsi, un incontro tra le categorie dei commercianti e artigiani e l'Amministrazione per discutere della riqualificazione di piazza Garibaldi, sulla quale si concentrano diverse ipotesi progettuali, compresa quella sottoscritta dalle associazioni stesse.

| Scritto da Redazione
Crema Incontro proficuo su piazza Garibaldi: l’Amministrazione valuterà  le idee progettuali delle associazioni

Crema Incontro proficuo su piazza Garibaldi: l’Amministrazione valuterà  le idee progettuali delle associazioni

Si è tenuto , nei giorni scorsi, un incontro tra le categorie dei commercianti e artigiani e l'Amministrazione per discutere della riqualificazione di piazza Garibaldi, sulla quale si concentrano diverse ipotesi progettuali, compresa quella sottoscritta dalle associazioni stesse.

Di seguito le dichiarazioni ufficiali degli assessori Fabio Bergamaschi (Lavori Pubblici) e Matteo Gramignoli (Commercio).

Incontro proficuo su piazza Garibaldi: l’Amministrazione valuterà  le idee progettuali delle associazioni

L’incontro programmato ieri tra le categorie di commercianti e artigiani (Confcommercio, Asvicom, Ascom, Libera Artigiani, più Cna) e l’Amministrazione Comunale ha consentito di confrontarsi sulla proposta firmata dalle categorie – esclusa Cna, invitata all’incontro - nell’ambito della futura riqualificazione di piazza Garibaldi.

Il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, e gli assessori della partita, Fabio Bergamaschi e Matteo Gramignoli, hanno  ascoltato e valutato con interesse le idee progettuali proposte. La riqualificazione è patrimonio comune, l’Amministrazione si riserva di valutare la proposta nella sua interezza, sebbene l’orientamento sia quello della pedonalizzazione di parte della piazza.

L’assessore ai Lavori Pubblici, Bergamaschi, così commenta: “Viene confermato l’impegno di approfondire tecnicamente alcune proposte per verificarne la fattibilità e la corrispondenza con le attese dell’Amministrazione, cioè un contemperamento tra ampliamento della Ztl e salvaguardia di un’adeguata dotazione di parcheggio”.

“Lo spirito con cui l'amministrazione ha ascoltato la proposta delle associazioni è sicuramente quello di trovare un punto di incontro”, commenta Matteo Gramignoli, “in modo da far sposare le esigenze dei commercianti con quelle dei cittadini, e riqualificare

336 visite

Articoli correlati