Lunedì, 24 febbraio 2020 - ore 12.57

Cremona, arriva #cremonascuoteilcuore in solidarietà alle popolazioni terremotate

Appuntamento giovedì 8 settembre in Piazza Stradivari

| Scritto da Redazione
Cremona, arriva #cremonascuoteilcuore in solidarietà alle popolazioni terremotate

Arriva #cremonascuoteilcuore, evento di solidarietà per sostenere le popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto del 24 agosto. Un appuntamento privo di retorica, senza celebrazioni ufficiali, ma con la semplicità di una “cena” in piazza Stradivari il cui ricavato sarà destinato alla ricostruzione nelle zone del sisma.

«Abbiamo voluto trovare – spiega il presidente di Confcommercio Vittorio Principe – un modo semplice per mettere la tavola, la ristorazione, così importanti nel territorio colpito dal terremoto, al centro di questa iniziativa solidale. Sono certo i cremonesi vorranno condividere il nostro progetto. Nello sviluppare il progetto abbiamo già raccolto l’adesione e il sostegno di importanti realtà territoriali: tante aziende hanno voluto fornire gratuitamente i loro prodotti e la loro professionalità perché tutto funzionasse al meglio. Di fronte a un’emergenza come quella del terremoto c’è stata una mobilitazione straordinaria. Abbiamo unito le forze con spirito di solidarietà. Credo che #cremonascuoteilcuore voglia offrire non solo un contributo economico ma sia innanzitutto un momento per dare forza alla speranza, una esperienza di come, insieme, si possa ripartire e ricostruire».

«Siamo ripartiti da un’iniziativa, quello dello street food, che aveva raccolto consensi unanimi ne I Giovedì d’Estate», dichiara Francesca Galli, vicepresidente delle Botteghe. «La nostra esperienza di saper fare rete ci ha permesso di organizzare un evento di qualità in tempi stretti. Abbiamo voluto dare vita a un evento condiviso con la città, che sapesse valorizzare il carattere generoso della nostra gente. Vorremmo che il successo di Largo Boccaccino si trasformasse in una rete di assistenza al servizio di chi è in difficoltà».

Accanto alla cena di Piazza Stradivari gli organizzatori hanno pensato a una maglietta con il logo #cremonascuoteilcuore che sarà messa in vendita direttamente in Piazza Stradivari. Accanto alla presenza del Gruppo Macellai Confcommercio, dei Panificatori e dei Ristoratori (che proporranno l’amatriciana anche in una versione senza glutine) la serata vive della partecipazione di ProSus, Agriturismo Lago Scuro, Azienda Malintesa, Fabbrica di  Pedavena, Cooperativa Nazareth, Pescheria Duomo, Chocabeck e Enoteca Cremona.

Tante altre realtà (Agropolis, Alphapagine, Andrea Bonetti trasporti, Arti Grafiche Persico, Azienda Cartaria Lombarda, Canottieri Flora, Comitato Festa dei off cot - Gerre de’ Caprioli, Croce Rossa Sez. Loc. Cremona, D&M, Giochi di Luce, Oleificio Zucchi, Oratorio Zaist, Padania Acque, Pallanuoto Bissolati, Pessina Confort, Pistaferri Eventi, Pomì, Protezione Civile Eridanus, Silvia Corbani Grafica &Comunicazione, Stradjvari) hanno voluto sostenere il progetto. Come volontari sono invece impegnati Gli Amici di Robi, Pro Cremona e la Compagnia delle Griglie. Non mancherà un intrattenimento musicale curato dai dj cremonesi, di nuovo alla ribalta dopo il successo della serata Stradjvari. Quanto si riuscirà a raccogliere andrà suddiviso tra la Fondazione Orlando – che per la Confcommercio nazionale sta raccogliendo fondi per la ricostruzione – e Sistema Cremona, realtà che, coordinata dal Comune, costituirà un conto corrente dedicato sul quale far confluire le offerte destinate alla realizzazione di un progetto specifico che sarà individuato in stretta condivisione con tutti i soggetti interessati tra cui il Distretto urbano del commercio.

1263 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online