Lunedì, 23 settembre 2019 - ore 05.10

Cremona Centro di riuso Emmaus , dopo 4 mesi un successo

All'ex mercato ortofrutticolo di via dell'Annona nuova vita agli oggetti usati

| Scritto da Redazione
Cremona Centro di riuso Emmaus , dopo 4 mesi un successo Cremona Centro di riuso Emmaus , dopo 4 mesi un successo

In occasione dell'iniziativa “M'illumino di meno”l'Amministrazione comunale, in collaborazione con l'Associazione Amici di Emmaus ha organizzato l'apertura straordinaria del Centro del Riuso di via dell'Annona (ex Mercato Ortofrutticolo). Il tema della tredicesima edizione della nota campagna radiofonica lanciata dalla trasmissione Caterpillar, in onda su Radio 2 quest'anno non era solo il risparmio energetico, ma anche della condivisione. Il pomeriggio è stato quindi l'occasione per promuovere l'attività del Centro di Riuso, condividerne con i cittadini le finalità e supportarne le azioni. Il Centro rientra infatti nelle attività legate all'economia circolare per sostenere la diffusione di una cultura del riutilizzo dei beni, contro l’usa e getta, con fini di tutela ambientale e di solidarietà sociale, prolungando il ciclo di vita dei beni e riducendo, di conseguenza, la quantità di rifiuti da avviare al trattamento e allo smaltimento.

L'Assessore all'Ambiente Alessia Manfredini, che ha partecipato alle varie iniziative organizzate in via dell'Annona, ha colto l'occasione di questo momento per fare il punto sull'attività svolta dal Centro di riuso, aperto da soli quattro mesi (è stato inaugurato lo scorso 16 ottobre).

I dati forniti dall'Associazione Amici di Emmaus sono molto positivi e incoraggianti. Ad oggi sono stati conferiti 4844 Kg di materiali da riutilizzare, in dettaglio: oggetti 1250 kg; mobili 1047 kg; vario 55 kg; vestiti 1140 kg; materiale elettrico 551 kg; sport e svago 220 kg; oggetti vari 579 kg. Sono stati venduti 1230 kg di materiali, per un saldo a peso di 3614 kg.

Si sono rivolti al Centro per portare i materiali in 248, per una media di 7 persone al giorno di apertura (il Centro è aperto il mercoledì e il sabato, dalle ore 9 alle ore 12).

“Sono risultati importanti – ha dichiarato l'assessore Alessia Manfredini - che dimostrano l'utilità di questo nuovo tassello nell'economia circolare. Crediamo molto nella diffusione di una cultura del riutilizzo dei beni, contro l'usa e getta, promuovendo il ciclo dei bene e riducendo, di conseguenza la quantità di rifiuti da avviare allo smaltimento.”

In questo pomeriggio di promozione dell'attività del Centro di Riuso erano presenti anche le associazioni Filiera Corta e Non Solo Noi che hanno organizzato un momento conviviale con prodotti provenienti dalle regioni colpite dal terremoto e da prodotti biologici.

“L'impegno dell'Amministrazione per l'anno 2017, a 10 anni dalla morte del fondatore di Emmaus, Abbè Pierre - ha detto in conclusione dell'incontro Alessia Manfredini – sarà quello di organizzare insieme agli amici di Emmaus iniziative per valorizzare questo luogo per incontri e confronto sui beni. Questi spazi, anche in sinergia con altre associazioni, possono diventare il centro dell'altra economia, con una grande valenza sociale e all'insegna della sostenibilità.”

 

3652 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online