Mercoledì, 22 maggio 2019 - ore 04.31

Cremona: Da sabato 26 gennaio debutta Su e giù per il Corso

Sino a maggio tante iniziative per accompagnare lo shopping nel centro cittadino ed anche lungo il tratto pedonale di corso Garibaldi riqualificato

| Scritto da Redazione
Cremona: Da sabato 26 gennaio debutta Su e giù per il Corso

Cremona: Da sabato 26 gennaio debutta Su e giù per il Corso

Sino a maggio tante iniziative per accompagnare lo shopping nel centro cittadino ed anche lungo il tratto pedonale di corso Garibaldi riqualificato

Cremona, 21 gennaio 2019 - Su e giù per il Corso. E’ questo il nome scelto per la nuova proposta, messa a punto dal Comune che, dopo le molteplici iniziative del periodo natalizio e di inizio anno, intende vivacizzare ed accompagnare lo shopping nel centro cittadino ed anche lungo il tratto pedonale di corso Garibaldi recentemente riqualificato con animazioni ed intrattenimenti durante i weekend. Il programma degli eventi è stato presentato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa tenutasi in Comune, dal Sindaco Gianluca Galimberti e dall’Assessore alla Rigenerazione urbana e Città vivibile Barbara Manfredini. Sono intervenuti i rappresenti delle associazioni di categoria e di tutti gruppi locali e non solo con i quali è stata condivisa l’intera programmazione.

Da sabato 26 gennaio sino a maggio prossimo, musica, performance di danza, esibizioni di fanfare, balli di coppia, show laser, esibizioni di sbandieratori, musici e momenti di sport come il parkour accompagneranno tutti coloro che nel fine settimana percorreranno le principali vie cittadine, naturale centro commerciale di Cremona, e in particolare quel comparto dove l’Amministrazione ha investito molto, quello compreso tra corso Garibaldi e via Goito, zona quest’ultima in fase di completamento. Il progetto è sostenuto da Confcommercio, Confesercenti, Asvicom Cremona, dal Centro Commerciale CremonaPo e dal Credito Padano.

Si inizia dunque sabato 26 gennaio con il concerto della Fanfara dei Bersaglieri "Pietro Triboldi" che, per l’occasione, si esibirà il pomeriggio in corso Campi e in corso Garibaldi, poi, in serata, a Palazzo Cittanova a favore di Telethon. Le iniziative proseguono domenica 27 gennaio. Lungo i corsi si potranno ammirare le evoluzioni degli Sbandieratori dei Dovara di Isola Dovarese. Domenica 3 febbraio echeggeranno le note musicali degli oltre quaranta componenti della Filarmonica Castiglionese. Ancora musica con le esecuzioni della Fanfara Città dei Mille e del Brass Quintet Mousikè.

Spazio anche al ballo grazie alle performance di Lindy Hop e de La Combriccola del Folk, di Cremona Dance&Co e Teatro Danza ASD, e di nuovo musica con l'Orchestra Monteverdi Junior, gli Archetti di Cremona, il Piccolo Ensemble di Trombe, e un omaggio a Lucio Battisti con Le Luci dell’Est. A tutto questo si aggiungerà un’esplosione di musica, colori ed effetti speciali con un laser show.

Da non perdere la XVI edizione del Campionato Regionale Lombardo Sbandieratori e Musici con oltre dieci formazioni, provenienti da località della nostra regione, che sfileranno per il centro per poi sfidarsi in piazza del Comune. Non mancherà il parkour, l’arte di muoversi negli spazi, con Line Breakers. Uno spazio dedicato ai bambini sarà quindi allestito da Confesercenti nella piazzetta antistante Palazzo Cittanova.

Da maggio sarà inoltre possibile cimentarsi nell’esperienza di una visita immersiva nei luoghi che hanno contraddistinto la vita e l’attività di Antonio Stradivari grazie ad una applicazione che sarà appositamente realizzata dall’associazione Pro Cremona.

Un ricco ed accattivante programma che vedrà, tra l’altro, nel tratto di corso Garibaldi antistante la casa nuziale di Stradivari, risuonare, sabato 27 aprile, il violino del talentuoso musicista Daniele Richiedei, mentre domenica 28 aprile sarà la volta di Maxime Grizard, undicenne violoncellista parigino, considerato un vero prodigio. E sempre la musica, sino a maggio, sarà protagonista ogni domenica al Museo Civico Ala Ponzone - dove è in corso la mostra Il Regime dell’Arte - con la la rassegna Musica al Museo, ciclo di concerti realizzato in collaborazione con l'Istituto Superiore di Studi Musicali “Claudio Monteverdi” di Cremona, il Liceo Musicale A. Stradivari di Cremona e la Scuola primaria “Trento Trieste” ad indirizzo musicale (Istituto Comprensivo Cremona Uno).

Questi nuovi appuntamenti vanno ad aggiungersi alle altre iniziative che, grazie alla collaborazione tra Comune ed associazioni di categoria instaurata nell’ambito del DUC (Distretto Urbano del Commercio), si svolgeranno nelle prossime settimane e mesi: il tradizionale Sbaracco, le Invasioni Botaniche, il Record Store Day, il Mercato Europeo e la nuova festa Sorrisi e Formaggi.

Su e giù per il corso, come ha dichiarato tra l’altro l’Assessore Barbara Manfredini, è un’ulteriore proposta volta a rilanciare il centro storico e le sue attività commerciali con una serie di iniziative che è stato possibile realizzare grazie ad uno sforzo condiviso e valorizzando, in particolare, la forza creativa di gruppi locali: un modo per rendere sempre più viva la città anche nei mesi invernali e anticipando gli eventi primaverili ed estivi.

Il Sindaco ha infine sottolineato che, dopo gli importanti interventi che interessato Palazzo Affaitati, il tratto pedonale di corso Garibaldi, con il trait d’union rappresentato da via Goito che sta per essere completato, ora si passa alla fase delle animazioni per rendere sempre più attrattivo questo comparto cittadino, e lo si fa attraverso un percorso che vede la partecipazione e la collaborazione delle associazioni di categoria. Tutto questo avviene all’interno di una già ricca proposta culturale che, con gli spettacoli, i concerti, le mostre e tanto altro, coinvolge l’intera città. 

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

Allegato PDF 2

572 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online