Domenica, 23 giugno 2024 - ore 13.16

Cremona Gli eventi on-line all’interno del progetto ‘Il Tempo ritrovato’

Movi-mente, incontri sull’attività motoria di bambini e ragazzi Martedì primo appuntamento con lo psicologo sportivo Este

| Scritto da Redazione
Cremona Gli eventi on-line all’interno del progetto ‘Il Tempo ritrovato’

Cremona Gli eventi on-line all’interno del progetto ‘Il Tempo ritrovato’

Movi-mente, incontri sull’attivitaÌ€ motoria di bambini e ragazzi MartediÌ€ primo appuntamento con lo psicologo sportivo Este

L’attivitaÌ€ motoria e sportiva fa bene. Fin da piccoli. ‘Il Tempo ritrovato’, progetto del Comune di Cremona e degli istituti comprensivi cittadini per studenti, insegnanti, genitori, educatori e cittadini, torna con un evento dedicato al movimento di bambini e ragazzi. Ospite Davide Este, psicologo sportivo nel settore giovanile del Brescia Calcio e della Sansebasket Asd. â€¨

Due gli appuntamenti in calendario dal titolo “Movi-mente, sviluppo emotivo e cognitivo attraverso il movimento”. Il primo, martediÌ€ 22 marzo alle ore 18, eÌ€ dedicato all’attivitaÌ€ motoria di bambini e bambine dai 3 agli 8 anni come canale per favorire uno sviluppo cognitivo, relazionale ed emotivo equilibrato con particolare attenzione al ruolo della famiglia e della scuola; il secondo, martediÌ€ 26 aprile alle ore 18, si concentreraÌ€ sulla fascia d’etaÌ€ dagli 8 ai 14 anni con un approfondimento sull’attivitaÌ€ sportiva strutturata, sui suoi benefici e sulle sfide educative per genitori, insegnanti e allenatori. Entrambi gli incontri fanno parte della fase del progetto denominata ‘Tempo della comunitaÌ€’. Sono on-line e per partecipare occorre compilare il modulo al link 

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSd75c72Yw5MKekdo7t2uTkUnwrxKKmivFbQe6HDTZRqMTS7MA/viewform

“Le realtaÌ€ sportive svolgono un ruolo fondamentale nell’educazione e nella formazione di bambini e ragazzi - eÌ€ la dichiarazione dell’Assessore all’Istruzione Maura Ruggeri Per questo abbiamo voluto iniziare la fase del progetto dedicata alla comunitaÌ€ con questi due incontri sull’attivitaÌ€ motoria e sportiva. Anche cosiÌ€, condividendo un progetto di insieme, possiamo ritrovare un tempo che appartiene ai piuÌ€ piccoli, ma anche alle famiglie, agli insegnanti, alle figure educative e alla comunitaÌ€”. 

 

615 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online