Giovedì, 28 maggio 2020 - ore 16.50

Cremona STUDENTI E DOCENTI, ECCO IL PIANO DI FORMAZIONE 2020 DEL PROVVEDITORATO

Conferenze dedicate alle figure di Enrico Berlinguer e Bettino Craxi; Incontri con Francesco Profumo e il viceministro all’Economia Antonio Misiani; Al via un progetto su don Primo Mazzolari; iniziative e concorsi per l’approfondimento culturale

| Scritto da Redazione
Cremona STUDENTI E DOCENTI, ECCO IL PIANO DI FORMAZIONE 2020 DEL PROVVEDITORATO

Cremona STUDENTI E DOCENTI, ECCO IL PIANO DI FORMAZIONE 2020 DEL PROVVEDITORATO

Conferenze dedicate alle figure di Enrico Berlinguer e Bettino Craxi; Incontri con Francesco Profumo e il viceministro all’Economia Antonio Misiani; Al via un progetto su don Primo Mazzolari; iniziative e concorsi per l’approfondimento culturale

Momenti di approfondimento culturale e percorsi di formazione per docenti e studenti: è fitta l’agenda delle iniziative che l’Ufficio scolastico territoriale sta pianificando per i prossimi mesi. Le proposte del provveditore, Fabio Molinari, sono state presentate e discusse con i dirigenti scolastici dell’intera provincia nel corso della prima conferenza dei servizi del nuovo anno. Ecco i principali progetti in fase di definizione per «offrire risposte efficaci alle nuove sfide educative - ha osservato Molinari - che la scuola è chiamata ad affrontare nel suo specifico ruolo di agenzia didattica e formativa».

ECONOMIA E POLITICA: È in calendario per lunedì 3 febbraio un doppio incontro con Francesco Profumo, ex presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche e ministro dell’Istruzione del Governo Monti, che prima dialogherà con gli studenti riguardo ai sistemi di istruzione europei e, quindi, si confronterà con docenti e dirigenti sui contenuti del libro “Leadership per l'innovazione nella scuola”. A fine febbraio, invece, sarà invitato a Cremona il viceministro all’Economia Antonio Misiani, parlamentare dal 2016. Proseguirà anche il ciclo di appuntamenti dedicato ai protagonisti della storia politica della Repubblica, inaugurato lo scorso novembre da Stefano e Serena Andreotti: le prossime conferenze saranno dedicate all’ex leader del Partito Comunista Italiano Enrico Berlinguer e a Bettino Craxi, presidente del Consiglio dal 1983 all’87 e segretario del Partito Socialista Italiano.

DON MAZZOLARI: Il provveditore ha anche lanciato l’idea di dare vita ad un’iniziativa di ampio respiro, in cui verranno chiamati in causa gli studenti sia degli istituti comprensivi che delle scuole superiori, ispirata e don Primo Mazzolari, il «parroco del Boschetto», scrittore e partigiano di cui ricorrono i 130 anni della nascita. Il perimetro e le tempistiche del progetto verranno discussi prossimamente.

SCAMBIO CON SONDRIO: Gli studenti delle scuole a indirizzo musicale di Sondrio - l’altra provincia in cui Molinari ricopre il ruolo di provveditore - hanno espresso il desiderio di visitare Cremona e, per questo, saranno invitati a partecipare ad uno scambio culturale con un gruppo di allievi cremonesi che stanno frequentando corsi incentrati sulla musica. Un modo per condividere un’esperienza importante e per costruire una relazione proficua.

CINEMA: Nei prossimi mesi saranno programmate le proiezioni di due film: “Io, Arlecchino”, alla presenza del regista e protagonista Giorgio Pasotti, e “Italia 70”, pellicola dedicata agli Anni di Piombo che ha appena conquistato il Lecce Film Festival.  

EDUCAZIONE STRADALE Tra i temi sotto i riflettori dell’Ufficio scolastico territoriale c’è anche quello dell’educazione stradale: mentre al liceo scientifico Aselli sono già in programma attività ad hoc, le scuole primarie e secondarie di primo grado verranno presto coinvolte in un concorso tematico che assegnerà dieci premi del valore di 400 euro ciascuno, destinati all’acquisto di materiale didattico. I contenuti e le modalità di partecipazione saranno definiti all’interno di un apposito bando.

MAPPATURA EDIFICI SCOLASTICI: Quello dell’edilizia scolastica resta un nodo complesso da sciogliere. Dopo aver lanciato l’allarme sulle condizioni strutturali dello stabile che ospita il Provveditorato, il dirigente dell’Ust ha caldeggiato la realizzazione di una mappatura di tutti gli edifici scolastici della provincia. I presidi si attiveranno per raccogliere documentazioni dettagliate e consegnare i propri report al provveditore. 

DIDATTICHE INNOVATIVE: Molinari, infine, ha presentato l’equipe territoriale di formazione che si è da poco insediata e comprende 17 membri, punto di riferimento per le didattiche educative nell’intera regione. Del team fanno parte anche due cremonesi: Michele Perna, docente al Torriani, e Lorenza Violato, insegnante a Piadena. Saranno loro i principali referenti per l’attivazione di workshop e seminari formativi destinati ai dirigenti e al corpo docente del territorio cremonese.

 

400 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online