Sabato, 20 agosto 2022 - ore 05.24

Crisi sociale .Parla Luigi Amore | Video

| Scritto da Redazione
Crisi sociale .Parla Luigi Amore | Video

Luigi Amore, Assessore ai Servizi Sociali di Cremona,parla di come gestire la crisi (Video)
Contenuti 1° parte
Abbiamo chiesto a Luigi Amore come il suo assessorato fa fronte alla crisi sociale.
I numeri sono stabilizzati: circa 6500-7000 persone ovvero circa 1500 nuclei familiari.
Problema importante è quello della casa. Perdendo il lavoro non pagano l’affitto e sono sfrattati: in un anno gestiamo  30-40 sfratti all’anno.
Chi non ha 5 anni di residenza consecutivi non può accedere alle graduatorie per l’acceso alla casa.
In molti stanno abbandonando la città.
Nuclei famigliari che tornano nei loro paesi di origine.
Abbiamo chiesto ai proprietari di casa di mettere a disposizione delle case ad affitto “equo”.
Il sistema produttivo non assume persone che hanno più di 50 anni di età.
Il comune ha messo in campo un servizio “ Cremona Pulita” che però costa circa 100 mila euro all’anno e da lavoro a solo 20 cittadini.
Il  video

Contenuti 2° parte
La gente chiede lavoro..E’ anche compito della politica soddisfare tale esigenza.
Superare il “ marchio” dell’invalidità. Anche il terzo settore può dare una mano in questo senso.
La crisi non guarda in faccia nessuno:italiani ed extra comunitari sono colpiti allo stesso modo.
Gli italiani con oltre 50 anni sono in grande difficoltà.
La crisi coinvolge tutti allo stesso modo. Lo straniero è molto più flessibile ad accettare lavori più “ umili”.Ultimo aspetto la  crisi gli anziani.
Il video


Contenuti 3° parte
Amore evidenzia le  necessità che hanno portato l’amministrazione a dare il benestare per l’aumento delle rette giornaliere per il ricovero degli anziani all’ex Soldi.
Per il sostegno alle rette il Comune di Cremona impegna circa un miliardo di euro.
Il video

A cura di Gian Carlo Storti
www.welfarecremona.it
Cremona 3 gennaio 2011

2388 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria