Lunedì, 05 dicembre 2022 - ore 19.06

Davide Persico Stamane In 15 minuti l'acqua che dovrebbe cadere in 6 mesi.

Far finta di niente e auspicare poi aiuti dallo Stato per ricostruire è il modo che finora si è scelto per procedere. Pensiamo che durerà all'infinito questa cuccagna?

| Scritto da Redazione
Davide Persico Stamane In 15 minuti l'acqua che dovrebbe cadere in  6 mesi.

Davide Persico Stamane In 15 minuti l'acqua che dovrebbe cadere in  6 mesi.

Stamattina alle 8.30 in pochi minuti si è rifatta notte. Un fronte buio e spaventoso, seguito da un'anomala onda bianca nel cielo che si è palesata con raffiche di vento fortissime e grandine. Pochi minuti, 10 - 15, il tempo utile per trovare un riparo (ringrazio lo sconosciuto che non mi ha cacciato da casa sua e mi ha lasciato usufruire del suo portico) per assistere alla devastazione..

Far finta di niente e auspicare poi aiuti dallo Stato per ricostruire è il modo che finora si è scelto per procedere. Pensiamo che durerà all'infinito questa cuccagna?

Ecco, io non dico di non votare, ci mancherebbe, ma una pisciatina (e anche qualcosa di solido) sulla scheda non sarebbe inopportuna.

C'è uno solo tra quei superflui personaggi indaffarati ad accaparrarsi la solita sedia che ha in mente qualcosa per arginare questa deriva ambientale? O siamo talmente ricchi da poter procedere a rifinanziare le ricostruzioni ogni volta (disastri che ormai hanno cadenza settimanale).

C'è qualcuno che al di là dei propri interessi politico/economici individuali ha in testa l'urgenza di agire per mettersi al riparo? Qualche idea? Non mi interessano gli slogan sotto i faccioni appesi per strada, e neanche le fesserie sbrodolate nel 3 minuti occasionali in televisione: uno, non due (sarebbe troppo), uno solo che si sieda ad un tavolo, chiami a relazionare esperti climatologi, meteorologi, geologi, naturalisti, li ascoltasse e componesse (o si facesse comporre, si sa mai) un dossier con scadenze e tempistiche col quale impegnarsi per rispettarlo?

Ecco, io quello li lo voterei, magari non vedremo risultati immediati, ma ci staremmo provando.

Per tutti gli altri, i soliti, i professionisti dell'opportunità romana dei 2-3 giorni lavorativi settimanali iperpagati, per questi no, non c'è motivo di scomodarsi a votarli. Cioè, non c'è proprio l'interesse, c'è solo il disgusto. Perfino il cielo urla ormai spesso e disastroso che è uno schifo. Uno schifo.

Fonte Davide Persico (San Daniele)

18 agosto 2022

383 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online