Domenica, 26 giugno 2022 - ore 23.22

Domenica 28 aprile, a Cremona, un incontro con Adelmo Cervi

Alle radici del futuro: dalla profezia di Ventotene alla nuova Resistenza Per un'Europa umana, antifascista, antirazzista

| Scritto da Redazione
Domenica 28 aprile, a Cremona, un incontro con Adelmo Cervi

Domenica 28 aprile, alle ore 10:30, incontro con Adelmo Cervi, figlio di Verina e Aldo, contadino partigiano nonchè terzogenito dei sette Fratelli Cervi trucidati dai fascisti a Reggio Emilia il 28 1943. Autore del libro-testimonianza “Io che conosco il tuo Cuore” - Storia di un padre partigiano raccontata da un figlio che non lo potè abbracciare. Candidato al Parlamento Europeo | lista La Sinistra (collegio nord-est).

“Un vecchio ragazzo di oggi,

figlio di un padre strappato alla vita,

racconta quel padre, Aldo, partigiano con i suoi sei fratelli nella banda Cervi

per rivendicare la sua storia

e al tempo stesso per rivendicare di essere figlio di un uomo,

non di un mito pietrificato dal tempo e dalle ideologie”.

L'incontro si terrà a SpazioComune in Piazza Stradivari ed è organizzato da La Sinistra / lista della sinistra europea - Comitato Promotore Cremonese.

Alle Radici del Futuro

l'Europa moderna rinasce con la Liberazione dal nazi-fascismo:

la spirale neoliberismo/nazionalismo la sta riportando alla barbarie

per un'Europa di Pace Eguaglianza Libertà

dal Manifesto di Ventotene a una Nuova Resistenza

contro ogni fascismo, contro ogni razzismo.

Alle ore 12:30 Adelmo Cervi sarà poi a Gussola, ospite d'onore del "pranzo sociale resistente" del Circolo ArciBassa.

 

509 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online