Sabato, 21 settembre 2019 - ore 15.12

Domenica 7 aprile nuovo appuntamento con la rassegna Musica Al Museo

Prima del concerto sarà presentata la chitarra “Panormo 1830”, conservata ne “Le Stanze per la Musica” del Museo Civico “Ala Ponzone”, che raccoglie la Collezione di strumenti storici di Carlo Alberto Carutti.

| Scritto da Redazione
Domenica 7 aprile nuovo appuntamento con la rassegna Musica Al Museo

Nuovo appuntamento domenica 7 aprile, alle ore 11, nella Sala Manfredini della Pinacoteca, a cura del Maestro Francesco Molmenti, nell’ambito della rassegna Musica Al Museo, realizzata dal Settore Cultura e Musei del Comune in collaborazione con l'Istituto Superiore di Studi Musicali “Claudio Monteverdi” di Cremona, il Liceo Musicale “A. Stradivari” di Cremona, la Scuola secondaria di primo grado “Antonio Campi”, e con la Scuola primaria “Trento Trieste” ad indirizzo musicale (Istituto Comprensivo Cremona Uno).

Il concerto sarà aperto da Michele Galbiati (Istituto Superiore di Studi Musicali “C. Monteverdi”) con I. Allegro dalla Sonata op. 61 di Joaquín Turina (1882 –1949) e Sonata N. 4 In C Major (Allegro) da Sonatine M.S. 85 di Niccolò Paganini (1782 –1840). Il gruppo Le Chitarre della Campi (M.R. Carletti, A. Maffini, L. Verzellesi, L. Piccioni, P. Amici, F. Galbiati, P.F. Luzzeri, N. Cocchi, M.I. Bedeschi, I. Russo, C. Santise, I. Ferrari, M. Gregori, A. Calza, L. Russo, A. Horvat, G. Bovolini, G. Ponce, M. Curut Direttore: M° Aldo Pini) eseguirà Billie Jean di Michael Jackson (1958 – 2009) e Bailando di Enrique Iglesias.

Sharp Practice di Joachim Storl sarà suonato dal Gruppo Continuità Le Chitarre Della Campi/Associazione Paola Manfredini, G. Bovolini, A. Horvat e A. Pini, mentre Picking guitars di Luc Vanhee e Joropeando di Alfonso Montes saranno eseguiti dal Gruppo Continuità Le Chitarre della Campi/Associazione Paola Manfredini, G. Bovolini, A. Horvat, G. Ponce, M. Curut e A. Pini.

Ancora Michele Galbiati, nella veste di solista, dal Concerto RV 93 per chitarra e orchestra di Antonio Vivaldi (1678-1741) suonerà Allegro, Largo, Allegro. Chiuderanno l'appuntamento musicale l’Ensemble “Un pizzico di corda” (Liceo Musicale “A. Stradivari”), Eya Ben Aissa, Luca Bernocchi, Tommaso Ferrari (Istituto Comprensivo “E. Fermi”, Pizzighettone) e Sofia Moglia (Istituto Comprensivo Completo Statale di Maleo - LO) diretti dal Maestro Francesco Molmenti con Carillon e March di Peter Van der Staak (1930-207) e Rumba di ŠtÄ›pán Rak (1945).

L'ingresso è come sempre libero e gratuito sino ad esaurimento dei posti. Chi volesse abbinare al concerto la visita al Museo Civico “Ala Ponzone” deve munirsi del biglietto d’ingresso.

 

 

294 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online