Venerdì, 24 novembre 2017 - ore 10.21

Dopo vicenda sindaco di Codigoro..’ Non possiamo accoglierli tutti..nel Pd’ di Jacopo Bassi (Crema)

Nei giorni scorsi ha fatto discutere dentro e fuori il Pd le azioni ‘anti immigrati’ della sindaca del partito democratico di Codigoro. Jacopo Bassi, segretario del circolo cremasco, nonché capogruppo del Pd in consiglio comunale prende posizione su FB con una arguta e forte riflessione politica. Ecco la sua dichiarazione ed alcuni commenti.

| Scritto da Redazione
Dopo vicenda sindaco di Codigoro..’ Non possiamo accoglierli tutti..nel Pd’ di Jacopo Bassi (Crema)

Dopo vicenda sindaco di Codigoro..’ Non possiamo accoglierli tutti..nel Pd’ di Jacopo Bassi (Crema)

Nei giorni scorsi ha fatto discutere dentro e fuori il Pd le azioni ‘anti immigrati’ della sindaca del partito democratico di Codigoro. Jacopo Bassi, segretario del circolo cremasco, nonché capogruppo del Pd in consiglio comunale prende posizione su FB con una arguta e forte riflessione politica. Ecco la sua dichiarazione ed alcuni commenti.

Jacopo Bassi ‘ Non possiamo accogliere tutti: dobbiamo avere il coraggio di dirlo, e di ribadire un'ovvietà tanto evidente. Per esempio, non penso che nel PD si possano accogliere personaggi come il sindaco di Codigoro, che propone di alzare le tasse ai quei cittadini che mettono a disposizione la loro abitazione per accogliere richiedenti asilo (e non per disincentivare un modello di accoglienza fragile, dal momento che non offre alternative se non quella di non accogliere).Su questo tema preferisco perdere voti, piuttosto che dignità politica e umana’.

Il post ha raccolto 67 like

Alcune reazioni.

Paola Strada Credo che il Pd debba rendersi che c'è un problema vero e/percepito a cui deve dare una risposta chiara su due fronti: come intende aiutare gli "emigranti" a casa loro, come intende integrare gli "emigrati" che sono in Italia senza derogare ai nostri principi umanitari ma anche con fermezza su diritti e doveri di ciascuno. Per questo alle difficoltà reali di un sindaco, che pone un problema anche se in termini sbagliati, si deve rispondere con proposte di soluzione concrete e rispettose delle regole. Non demonizzarlo facendo il gioco di chi fa terrorismo psicologico!

Mario Bellocchio Rossi Un buon inizio potrebbe essere l'azzerare i debiti che hanno coi paesi industrializzati chiedendogli in cambio di non aumentare le spese militari e aiutando economicamente quei paesi che hanno fatto sforzi grandissimi per non indebitarsi.

Andrea Serena Complimenti per il coraggio...bene...

442 visite

Articoli correlati