Lunedì, 06 luglio 2020 - ore 01.26

E-Vai mette a disposizione dei volontari di CremonAiuta un'auto elettrica per le consegne a domicilio

Il Comune di Cremona aveva già usufruito del servizio di E-Vai per le attività di controllo svolto dalle Guardie Ecologiche Volontarie

| Scritto da Redazione
E-Vai mette a disposizione dei volontari di CremonAiuta un'auto elettrica per le consegne a domicilio

Cremona, 24 aprile 2020 – E-Vai, la società di car sharing elettrico del Gruppo FNM, ha deciso mettere a disposizione, a titolo gratuito, della comunità cremonese, una propria auto in questo momento di emergenza sanitaria da Covid-19, così da supportare tutte le realtà che possono trarre beneficio, anche in queste settimane, dei servizi di mobilità sostenibile forniti.

Il Comune di Cremona, che ha già usufruito del servizio di E-Vai per le attività di controllo svolto dalle Guardie Ecologiche Volontarie, ha accettato di buon grado la proposta della società che, in un momento particolarmente difficile come quello che stiamo vivendo, può contribuire alla gestione delle tante di criticità alle quali l'Ente e le Associazioni del territorio devono far fronte.

A partire da oggi, per la durata di un mese, l'auto sarà a disposizione dei Servizi Sociali, in particolare nell'ambito delle attività avviate grazie alla rete di realtà associative e volontari di CremonAiuta. Saranno i volontari dell'associazione "La Città dell'Uomo" ad utilizzare il mezzo elettrico per le consegne a domicilio.

La vettura ha una autonomia di circa 300 km, la ricarica è gratuita in tutte le infrastrutture convenzionate con E-Vai. E' avvenuta la sanificazione prima della consegna e a bordo vi è la relativa certificazione.

Esprimiamo la nostra soddisfazione per questa sinergia tra il Settore Ambiente e il Settore Politiche Sociali, un'attenzione al benessere delle persone in tutti i sensi”, commentano l'Assessore alle Politiche Sociali e della Fragilità Rosita Viola e l'Assessore alla Mobilità Sostenibile e Ambiente Simona Pasquali a cui il mezzo è stato simbolicamente consegnato.

 

194 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online