Domenica, 05 aprile 2020 - ore 22.26

#Elezioni Ora che il PD è stato bocciato dagli elettori stia all’opposizione di Giorgio DeMicheli (Cremona)

Gentile direttore, non sono un esperto di navigazione come D’Alema che col suo veliero si è ‘schiantato ’ sulle coste del suo collegio prediletto di Nardò-Gallipoli (buon quarto), ma come da mesi predicavo, avevo già capito da uomo del popolo, che ilPd avrebbe avuto un risultato disastroso (e lo dicevo senza nessun piacere) e difatti il 18% alla Camera ne è una conferma.

| Scritto da Redazione
#Elezioni Ora che il PD è stato bocciato dagli elettori stia all’opposizione di Giorgio DeMicheli (Cremona)

Ora che il PD è stato bocciato dagli elettori stia all’opposizione di Giorgio DeMicheli (Cremona)

Gentile direttore, non sono un esperto di navigazione come D’Alema che col suo veliero si è ‘schiantato ’ sulle coste del suo collegio prediletto di Nardò-Gallipoli (buon quarto), ma come da mesi predicavo, avevo già capito da uomo del popolo, che ilPd avrebbe avuto un risultato disastroso (e lo dicevo senza nessun piacere) e difatti il 18% alla Camera ne è una conferma.

Non faccio nessuna analisi del perché e del percome si sia giunti a tanto: in questa rubrica lo dico da anni che così non andava, inascoltato dai ‘grandi dirigenti’ locali, e quindi applico il detto che ‘Paganini non ripete’.

Ricordo che il neo eletto consigliere regionale Matteo Piloni, ha ripetuto per tutto l’arco della campagna elettorale il refrain che c’erano tutte le condizioni per vincere in Lombardia da parte di Gori e che in ambito nazionale le possibilità del Pd di aggiudicarsi il primo posto erano fortissime.

Per fortuna, caro Piloni, che c’erano tutte le condizioni per vincere, perché se non fossero esistite mi domando quale sarebbe stata la percentuale di voti dei democratici.

Ricordo inoltre che, l’anno scorso, al Sindaco Galimberti facevo osservare l’imprudenza e la fretta nel candidarsi per il secondo mandato a primo cittadino, in quanto era opportuno almeno attendere l’esito delle elezioni politiche e, a seconda dei risultati, prendere le opportune decisioni.

Caro Sindaco, ormai il vento è cambiato, l’annuncio è già stato fatto e non si può più tornare indietro, e tra 15 mesi è certo che si dovrà traslocare lasciando il posto sicuramente a qualche esponente del centrodestra o pentastellato. Tutto ciò dimostra la pochezza del nostro personale politico che deve subire le reprimende di un semplice iscritto al Pd.

Da ultimo, se non vogliamo fare la fine del Pasoc o dei socialisti francesi è obbligo rifuggire da qualsiasi alleanza di governo coi 5 stelle. Anche se molti inetti dirigenti nazionali temono di andare all’opposizione in quanto incapaci a farla, l’elettorato ha parlato chiaro: i democratici sono stati bocciati inesorabilmente e quindi almeno questo giro si astengano da qualsiasi responsabilità di governo e si risparmino le consuete donazioni di sangue.

Giorgio Demicheli (Cremona)

547 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online