Domenica, 25 settembre 2022 - ore 01.29

#elezioni22 Azione rompe con il Pd Letta l’unico alleato per Calenda è #Calenda.

E Carlo Calenda non regge l’accordo di Letta con Fratoianni e Bonelli lascia- come dice lui- la “grande ammucchiata’

| Scritto da Redazione
#elezioni22 Azione rompe con il Pd Letta l’unico alleato per Calenda è #Calenda.

#elezioni22 Azione rompe l’accordo con il Pd Letta risponde l’unico alleato possibile per Calenda sia #Calenda.

 E Carlo Calenda  non regge l’accordo di Letta con Fratoianni e Bonelli lascia- come dice lui- la “grande ammucchiata’

 E Calenda continua  ”E' una delle decisioni più sofferte che ho preso da quanto sono in politica. “Non intendo andare avanti con questa alleanza”, ha detto il leader Carlo Calenda intervenendo a Mezz’ora in più” su Rai3. “L’ho comunicato poco fa al Pd”, ha aggiunto il numero uno di Azione. “

Alla vigilia di queste elezioni ho intrapreso un negoziato con il Pd perchè non ho mai avuto come obiettivo quello di distruggere il Pd. Ho fatto un negoziato con Letta con in testa l’idea di costruire un’alternativa di governo.

Mano a mano che la negoziazione andava avanti si aggiungevano pezzi che stonavano, e in particolare che l’accordo si basava sul rifiuto dei M5S. Oggi mi trovo a fianco a delle persone che hanno votato 52 volte la sfiducia a Draghi e che hanno indebolito il dibattito pubblico italiano. Allora mi sono un po’ perso. Sono andato da Letta e gli ho detto: rinuncio ai collegi e alleiamoci insieme. Ero pronto ad accettare anche solo il 10%”, ha rivelato Calenda rispondendo alle domande di Lucia Annunziata.

 Enrico Letta risponde: Ho ascoltato  @CarloCalenda Mi pare da tutto quel che ha detto che l’unico alleato possibile per Calenda sia #Calenda. Noi andiamo avanti nell’interesse dell’Italia.

7 agosto ore 16

292 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online