Giovedì, 06 ottobre 2022 - ore 15.58

Federconsumatori Istat: crescono povertà e disuguaglianze

Un quadro allarmante che richiede misure immediate di sostegno alle famiglie e contrasto alle speculazioni in atto.

| Scritto da Redazione
Federconsumatori  Istat: crescono povertà e disuguaglianze

Federconsumatori  Istat: crescono povertà e disuguaglianze

Un quadro allarmante che richiede misure immediate di sostegno alle famiglie e contrasto alle speculazioni in atto. Istituto Nazionale di Statistica - ISTAT

Nei giorni scorsi abbiamo espresso tutta la nostra preoccupazione per il picco raggiunto dall’inflazione, che ha compiuto un nuovo, allarmante, balzo in avanti raggiungendo quota 8%. Si tratta di una percentuale drammatica, che in Italia non si vedeva dalla metà degli anni Ottanta e che determina aggravi, per le famiglie, di +2.384 Euro annui.

A quanto pare la nostra apprensione era tutt’altro che infondata visto che proprio oggi l’Istat ha evidenziato il concreto e immediato rischio che il tasso di inflazione si ripercuota sulle fasce più vulnerabili della popolazione, incidendo in misura determinante sull’aumento delle disuguaglianze.

L’Istituto di Statistica ha in particolare confermato quello che denunciamo da mesi, sottolineato come l’aumento dei prezzi stia riguardando in misura maggiore i generi di prima necessità: in primis i prodotti alimentari e i beni energetici ad uso domestico. Persino su questi consumi le famiglie hanno iniziato ad effettuare tagli e rinunce, allargando le file dei nuclei che si trovano in situazione di povertà, anche nel campo energetico.

Scopri di più clicca qui

 

316 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online