Domenica, 25 luglio 2021 - ore 15.05

GAL Oglio Po 24 giugno,webinar progetto ClimActive2050

Il webinar è rivolto a consorzi di bonifica, realtà pubbliche del servizio idrico, Comuni, Province e a tutti gli operatori interessati.

| Scritto da Redazione
GAL Oglio Po  24 giugno,webinar progetto ClimActive2050

GAL Oglio Po  24 giugno,webinar del progetto ClimActive2050 sul dissesto idrogeologico

Il prossimo 24 giugno 2021 dalle 11.30 alle 13.00 il GAL Oglio Po sarà online con il webinar Scenari sull’approvvigionamento idrico del territorio e prevenzione e gestione del rischio idrogeologico. L’evento è parte del progetto di cooperazione, di cui il GAL Oglio Po è capofila, ClimActive2050 - Cambiamento climatico e servizi ecosistemici nelle aree rurali di Lombardia che prevede anche la costituzione di una comunità di apprendimento insieme ad altri cinque territori lombardi.

Il webinar è rivolto a consorzi di bonifica, realtà pubbliche del servizio idrico, Comuni, Province e a tutti gli operatori interessati.

La partecipazione dei dottori agronomi e forestali sarà, inoltre, accreditata con 0,1875 CFP ai sensi del Regolamento CONAF 3/13.

Dopo la Dr.ssa Federica Rossi, ricercatrice IBE-CNR, che il 24 maggio aveva aperto il ciclo di webinar del GAL Oglio Po con un intervento dal titolo Smart Agriculture, giovedì 24 giugno sarà la volta del Prof. Claudio Gandolfi dell'Università degli Studi di Milano e del Prof. Roberto Ranzi dell'Università di Brescia. Si affronterà un tema di drammatica attualità: il dissesto idrogeologico.

Come spiega il Prof. Gandolfi “Gli effetti del cambio climatico nei territori lombardi sono già evidenti, soprattutto quelli legati all’aumento delle temperature e alle conseguenze che esso induce (diminuzione della superficie dei ghiacciai alpini, riduzione delle precipitazioni nevose, mutamenti del regime idrologico dei corsi d’acqua, aumento e concentrazione dei fabbisogni irrigui di punta). Il mutamento del regime dei corsi d’acqua principali, con una diminuzione tendenziale delle portate primaverili ed estive, rappresenta una minaccia per gli usi irrigui. D’altra parte, però, il cambio climatico può essere l’occasione per un’analisi critica dell’attuale assetto dei sistemi irrigui lombardi, che porti ad identificare le possibili misure che consentiranno di adattarsi gradualmente alle nuove condizioni e, se possibile, di cogliere le opportunità che ogni cambiamento offre.”

I webinar del progetto ClimActive2050, realizzato grazie ai fondi FEASR di  Regione Lombardia, sono fondamentali per preparare gli operatori del territorio allo sfruttamento dei servizi ecosistemici e per individuare soluzioni di mitigazione climatiche efficaci. Da questi incontri scaturiranno poi le azioni che il GAL Oglio Po, il GAL Colli di Bergamo e del Canto Alto, il GAL Valle Brembana 2020 e il Gal Valtellina avvieranno nei prossimi mesi.

La partecipazione all’evento online è gratuita, ma, a causa di un numero di posti limitato, è necessaria la registrazione al seguente link:

https://zoom.us/webinar/register/WN_QhtAb8HfR1u3VCH1T6VmLg.

GAL Oglio Po Soc.Cons.a.r.l./Piazza Donatore del Sangue, 17/Calvatone (CR)/Tel. +39037597664/Fax +39037597660/www.galogliopo.it/ comunicazione@galogliopo.it; pec galogliopo@pec.it

 

 

 

344 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online