Giovedì, 20 giugno 2024 - ore 10.30

Hannover „Sprache und Politik“ - "Lingua e Politica"

Si è tenuto ad Hannover il primo dei sei incontri previsti ed organizzati dalla fondazione Friedrich-Ebert-Stiftung Bassa Sassonia a cui ha preso parte anche il Presidente del Comites di Hannover Giuseppe Scigliano

| Scritto da Redazione
Hannover „Sprache und Politik“ -

Si è tenuto ad Hannover il primo dei sei incontri previsti ed organizzati dalla fondazione Friedrich-Ebert-Stiftung Bassa Sassonia a cui ha preso parte anche il Presidente del Comites di Hannover Giuseppe Scigliano
Organizzato da Friedrich Ebert Stiftung, il giorno 19 marzo dalle ore 18,00 alle ore 20,30 il primo di sei workshop dal titolo "Lingua e Politica".

Dalla referente Stefanie Talaska sono stati messi in risalto diversi aspetti del potere della lingua. Da parte dei presenti sono stati toccate le componenti sociali ed istituzionali che formano linguisticamente i cittadini.

Hanno preso parte a tale seduta personalità di spicco tra cui il segretario generale regionale della SPD Detlef Tanke.

Tra i presenti anche il consigliere del Comites di Hannover Avvocato Elena sanfilippo ed il Presidente  Giuseppe Scigliano che hanno contribuito attivamente alla discussione. Quest’ultimo ha messo in risalto, tra l’altro, il  potere della retorica e della demagogia. Ha evidenziato la carenza lessicale di chi è giunto in tarda età in Germania e nello stesso tempo i progressi linguistici fatti dalle nuove generazioni di figli di emigranti nati in loco.  Questi, ha aggiunto, hanno un bagaglio linguistico simile ai coetanei tedeschi dello stesso ceto sociale ed oggi si incominciano a vedere i risultati.

Molti sono i politici, igiornalisti ed i presentatori televisivi che hanno un passato migratorio. Per quanto riguarda la collettività italiana, ha marcato l’accento sull’aumento dei candidati alle prossime elezioni comunali che si terranno a maggio. Questo è un segno che mette in risalto soprattutto l’integrazione e le ottime conoscenze linguistiche.

1200 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

BRUXELLES\ aise\ L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA PREVENZIONE E LA CURA DEL CANCRO: 35 MILIONI DI EURO DALL’UE

BRUXELLES\ aise\ L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA PREVENZIONE E LA CURA DEL CANCRO: 35 MILIONI DI EURO DALL’UE

La Commissione europea ha aperto oggi, 9 luglio, un invito a presentare proposte, con uno stanziamento di 35 milioni di euro, a favore dello sviluppo dell’analisi delle immagini medicali per la diagnosi del cancro, basata sull’intelligenza artificiale, e di altri strumenti e tecniche di analisi per la prevenzione, la previsione e la cura delle forme più comuni di cancro.