Giovedì, 06 agosto 2020 - ore 23.59

Il Personaggio Piero Carelli laureato in filosofia e in Scienze politiche, ha insegnato presso Liceo scientifico L. Da Vinci di Crema.

Appassionato di didattica, è stato tra i primi docenti in Italia a sperimentare l’applicazione dell’informatica alla filosofia quale supporto prezioso al metodo socratico del “dialogo” e a introdurre nella propria programmazione l’approccio alla bioetica.

| Scritto da Redazione
Il Personaggio Piero Carelli laureato in filosofia e in Scienze politiche, ha insegnato presso  Liceo scientifico L. Da Vinci di Crema.

Il Personaggio Piero Carelli laureato in filosofia e in Scienze politiche, ha insegnato storia e filosofia presso  Liceo scientifico L. Da Vinci di Crema.

Appassionato di didattica, è stato tra i primi docenti in Italia a sperimentare l’applicazione dell’informatica alla filosofia quale supporto prezioso al metodo socratico del “dialogo” e a introdurre nella propria programmazione l’approccio alla bioetica.

 È coautore di Il pensiero plurale, Loescher, Torino 2008 (e delle successive edizioni: Il nuovo pensiero plurale, 2012; Filosofia: dialogo e cittadinanza, 2012; La formazione filosofica, 2015; La rete del pensiero, 2016).

 Nello stesso tempo ha coltivato altre forti passioni, dalla politica nel suo senso più nobile, all’economia quale strumentazione essenziale per comprendere il nostro mondo dominato dall’homo oeconomicus e dall’homo technologicus.

 Ha all’attivo pubblicazioni di carattere metafisico-religioso (Creazione dal nulla?, Celuc, Milano 1971, Chiunque tu sia – Preghiera di un cercatore di Dio, 2014)  e un testo sulla complessità e le inquietudini del nostro tempo (Un ponte contro la paura – Un viaggio dentro le sfide del nostro tempo, 2016), nonché ricerche storico-economico-antropologiche di ambito locale (Crema tra crisi e riscatto e Appunti di viaggio).

È un instancabile promotore culturale (ideatore di un blog cittadino e di una “Scuola di educazione all’economia”), convinto com’è che la politica, illuminata dalla filosofia, è troppo importante per lasciarla ai politici.

Ha ispirato e segue la rubrica Dossier Donna di welfare cremona

Gennaio 2020

395 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online