Venerdì, 27 gennaio 2023 - ore 16.19

IN CRESCITA A NOVEMBRE LA FIDUCIA DEI CONSUMATORI

CODACONS: UN 'TESORETTO' CHE IL GOVERNO HA IL COMPITO DI SFRUTTARE AL MEGLIO

| Scritto da Redazione
IN CRESCITA A NOVEMBRE LA FIDUCIA DEI CONSUMATORI

Fiducia dei consumatori in salita a novembre. L’Istat stima infatti a novembre 2022 un aumento sia dell’indice del clima di fiducia dei consumatori (che passa da 90,1 a 98,1) sia dell’indice composito del clima di fiducia delle imprese (da 104,7 a 106,4). Tutte le serie che compongono la fiducia dei consumatori migliorano. In particolare il clima economico e il clima futuro registrano le variazioni più accentuate (rispettivamente da 77,6 a 95,2 e da 88,8 a 102,8); il clima personale e quello corrente aumentano in modo più contenuto (nell’ordine da 94,3 a 99,0 e da 91,0 a 94,9).

Codacons: “Il clima di fiducia dei consumatori presenta una dinamica positiva dovuta soprattutto ad opinioni sulla situazione economica del paese (ivi comprese quelle sulla disoccupazione) in deciso miglioramento, seguite da attese sulla situazione economica familiare e da opinioni sul risparmio (possibilità future) in ripresa. Un “tesoretto” la fiducia delle famiglie che ora il Governo deve sfruttare al meglio, sostenendo i consumi in questo difficile momento caratterizzato da una inflazione alle stelle, e difendendo il potere d’acquisto dei cittadini, correggendo le misure inserite nella Manovra che possono avere un effetto depressivo sulla spesa, a partire dal ribasso del taglio delle accise sui carburanti. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”. 

 

180 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria