Lunedì, 18 novembre 2019 - ore 07.00

Italia News » Economia

Agevolazioni fiscali: tutte le spese detraibili nel 2019

Nel 2019 sono state introdotte novità interessanti in materia di agevolazioni fiscali: dall’ecobonus al sisma bonus, passando per le ristrutturazioni e per le detrazioni sulle donazioni, oggi andremo ad approfondire questo argomento per capire come muoversi.

Guida ai benefit aziendali preferiti in Italia

Mettere a disposizione dei collaboratori benefit aziendali riserva molti vantaggi, generando un circolo virtuoso di benessere, incremento delle performance e miglioramento della reputazione aziendale.

Coldiretti MADE IN IN ITALY, 600MILA VISITATORI AL VILLAGGIO COLDIRETTI A BOLOGNA

Spazio anche alla lotta al cambiamento climatico, con migliaia di studenti scesi in piazza assieme ai giovani agricoltori, e alla solidarietà con la fondazione Campagna Amica che ha donato alla Fondazione San Petronio, legata alla Caritas, una tonnellata e mezza di prodotti tipici di alta qualità raccolti grazie all’iniziativa la “spesa sospesa”.

VACANZE: COLDIRETTI, SALGONO A 5056 BANDIERE GUSTO NEL 2018

Salgono al numero record di 5056 le “Bandiere del gusto” Made in Italy a tavola nel 2018, l’anno del cibo italiano nel mondo. Lo rende noto la Coldiretti che ha presentato la classifica dei primati enogastronomici con l’assegnazione delle “Bandiere del gusto 2018” e la più ricca esposizione della variegata offerta delle località turistiche nazionali durante quest’estate.

GOVERNO: COLDIRETTI, BENE NO A RATIFICA ACCORDO CANADA (CETA)

“La decisione di non ratificare il trattato di libero scambio con il Canada (CETA) è una scelta giusta di fronte ad un accordo sbagliato e pericoloso per l’Italia contro il quale si è sollevata una vera rivolta popolare che ci ha visti protagonisti su tutto il territorio nazionale dove hanno già espresso contrarietà 15 regioni, 18 province 2500 comuni e 90 Consorzi di tutela delle produzioni a denominazioni di origine”.

ADUC Governo. Bot e mini-Bot

Il Governo ha collocato 6 miliardi di Bot annuali al tasso dello 0,55%; fino a due anni e mezzo fa il rendimento era negativo. Saranno contenti gli acquirenti, ma non lo Stato che vede aumentare la spesa per pagare il proprio debito a causa degli interessi. Piu' debito significa che ci sono meno risorse disponibili per i cittadini.
Petizioni online
Sondaggi online