Lunedì, 30 gennaio 2023 - ore 19.07

IN VENDITA BIGLIETTI PER PROSA E CONCERTI E CARNET PONCHIELLI

Due appuntamenti con la Musica e due con il Teatro sono le proposte per la Stagione settembre / dicembre 2022, che andranno in vendita alla biglietteria del teatro e sul circuito vivaticket a partire da lunedì 12 settembre.

| Scritto da Redazione
IN VENDITA  BIGLIETTI PER PROSA E CONCERTI E CARNET  PONCHIELLI

Sempre dal 12 settembre sarà possibile vivere tutte le emozioni del Teatro creando un CARNET con 4 spettacoli!

Scegliendo 4 titoli di genere diverso (1 opera+1 danza +1 musica +1 teatro) verrà applicato il 20% di sconto sul totale! Una nuova opportunità per vivere lo spettacolo dal vivo.

 

martedì 11 ottobre ore 20.30 – mercoledì 12 ottobre ore 20.30 Palcoscenico del Teatro TEATRO

DEFLORIAN / TAGLIARINI

SOVRIMPRESSIONI

liberamente ispirato al film Ginger e Fred di Federico Fellini un progetto di e con Daria Deflorian Antonio Tagliarini e con Cecilia Bertozzi Chiara Boitani

Deflorian/Tagliarini ci ammettono alle loro prime ricerche su Ginger & Fred di Fellini, che porteranno a uno spettacolo da palco con più attori in autunno. (…) A due tavolini, uno di fronte all’altro, separati da uno specchio, si fanno truccare da due ragazze molto giovani. (…) Parlano della paura di invecchiare, del sentirsi forever young che è di un’intera generazione, molto più giovani all’apparenza in un’età più o meno simile a quella che avevano Masina e Mastroianni all’epoca del film. Mettono a nudo le loro relazioni con i vecchi e con l’invecchiamento. Appaiono in loro Pippo e Amalia, i personaggi del film di Fellini, lei che alla fine parte, dopo l’ultima esibizione nello squinternatissimo show televisivo che li ha riuniti, torna al paese e alla famiglia, lui che non si sa che cosa farà dopo. Già, che cosa ci aspetta, dopo? Cosa aspetta Pippo, seduto sconsolato su una panchina, dopo che lei è salita sul treno?

(Massimo Marino, Doppiozero, 31 luglio 2021)

 

sabato 10 dicembre ore 20.30 TEATRO

LAC Lugano Arte e Cultura in coproduzione con CTB - Centro Teatrale Bresciano, Centro D'arte Contemporanea Teatro Carcano

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

di William Shakespeare

traduzione e adattamento Angela Dematté

regia Andrea Chiodi

Andrea Chiodi firma la regia di Sogno di una notte di mezza estate, uno dei testi più noti di Shakespeare. La produzione vede in scena un cast di quattordici attori in cui «Realtà e fantasia, Atene e la foresta incantata, Teseo e Oberon» afferma il regista «tutto ci parla di razionalità e magia, di pensiero e rituale, sempre su un doppio binario e soprattutto sempre attraverso il mezzo del gioco quasi infantile, del capriccio da bambini, delle paure dei bambini e soprattutto della capacità di giocare ad essere altro da sé che solo i bambini sembrano avere e che in realtà spesso è così desiderata anche dai grandi. Forse la strada che ci indica Shakespeare è quella di tornare in contatto con l’irrazionale, con il bambino che ognuno ha dentro di sé.»

 

***

 

mercoledì 26 ottobre ore 20.30 – Palcoscenico del Teatro Ponchielli MUSICA

ESTRIO Estrio incontra Mademoiselle Boulanger, Maestra e Madre del ‘900

musiche di L. Boulanger, G. Gershwin/J. Heifetz, A. Piazzolla, N. Boulanger, L.Bernstein

Nadia Boulanger e sua sorella Lili, pur in modi diversi, ebbero grande influenza sul linguaggio musicale europeo e sarebbe stata proprio la tragica e prematura morte della pianista e compositrice Lili a spingere Nadia verso la carriera accademica. Allieva di Gabriel Fauré, assistente di Paul Dukas, Nadia fu pianista, organista, compositrice, direttrice d’orchestra, musicologa e pedagoga. Ella esercitò un’influenza decisiva sulla la vita musicale del Novecento e sono numerosi i compositori che devono molto alla sua impronta didattica: Bernstein, Piazzolla, Copland, Carter, Boulez, Baremboim, Glass, Jones, come molti altri. Questo programma è un omaggio alla formidabile personalità di Nadia Boulanger e alla sua influenza sui suoi allievi, per i quali ebbe sempre il titolo di “Mademoiselle”.

 

mercoledì 14 dicembre ore 20.30 – Teatro A. Ponchielli MUSICA

ORCHESTRA MONTEVERDI FESTIVAL – Cremona Antiqua

Antonio Greco, direzione

Ettore Pagano, violoncello solista

musiche di F. J. Haydn, J. C. Bach, W. A. Mozart

Le opere di Franz Joseph Haydn, Johann Christian Bach e Wolfgang Amadeus Mozart hanno avuto tale successo da entrare a pieno titolo nel repertorio di ogni epoca successiva alla loro ideazione, consegnandoci partiture intatte ma a volte viziate da abitudini esecutive e canoni estetici non corrispondenti al gusto della loro epoca. La continua frequentazione delle pagine di questi autori le ha portate inoltre ad essere suonate con strumenti musicali e archi di epoche successive, che con la loro diversa tecnica esecutiva hanno contribuito a modificare profondamente l’approccio interpretativo. L’uso in concerto di strumenti originali dell’epoca classica e primo romanticismo o loro copie, unito alla competenza dei musicisti coinvolti, permettono il riaffiorare di un suono e di un timbro di grande fascino, restituendo bellezza, scintillio, colore, respiro e fraseggio alle composizioni. Gli strumenti storici concorrono enormemente ad un fondamentale cambiamento di paradigma nel linguaggio espressivo e sono capaci di generare un’esperienza di ascolto totalmente nuova e inaspettata all’orecchio del pubblico contemporaneo.

 

TEATRO SOVRIMPRESSIONI

INTERO

RIDOTTO*

Posto unico non numerato

€ 20,00

€ 17,00

Biglietto studenti **(posto unico non numerato)

€ 12,00

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

INTERO

RIDOTTO*

 

Platea e Palchi

€ 30,00

€ 26,00

 

Galleria

€ 26,00

€ 22,00

 

Loggione

€ 22,00

€ 18,00

 

Biglietto studenti **(posto unico numerato)

€ 12,00

 

               

 

MUSICA ESTRIO (Palcoscenico del Teatro)

INTERO

RIDOTTO*

Posto unico non numerato

€ 25,00

€ 22,00

Biglietto studenti **(posto unico non numerato)

€ 12,00

Biglietto ridotto in prelazione per gli abbonati alla stagione d’opera (posti di platea e palchi)

 

ORCHESTRA MONTEVERDI FESTIVAL – Cremona Antiqua

INTERO

RIDOTTO*

Platea e palchi

€ 25,00

€ 22,00

Galleria

€ 20,00

€ 17,00

Loggione

€ 15,00

€ 12,00

Biglietto studenti **(posto unico numerato)

€ 12,00

Biglietto ridotto in prelazione per gli abbonati alla stagione d’opera (posti di platea e palchi)

       

 

 

456 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria