Martedì, 23 luglio 2024 - ore 19.37

Inaugurata la Nuova Pista Ciclabile tra Crema e Campagnola Cremasca

Un Progetto di 683.955 Euro per la Mobilità Sostenibile

| Scritto da Redazione
Inaugurata la Nuova Pista Ciclabile tra Crema e Campagnola Cremasca

Inaugurata la Nuova Pista Ciclabile tra Crema e Campagnola Cremasca: Un Progetto di 683.955 Euro per la Mobilità Sostenibile

Crema, 4 giugno 2024 – È stata inaugurata oggi dai Sindaci di Crema e Campagnola Cremasca, Fabio Bergamaschi e Agostino Guerini Rocco, la nuova pista ciclabile che collega Crema a Campagnola Cremasca, un'opera attesa da tempo e che rappresenta un importante passo avanti per la mobilità sostenibile nel territorio cremasco. Il progetto, finanziato con un investimento complessivo di 683.955 euro, si sviluppa su una lunghezza totale di circa 1,5 chilometri, dei quali circa 100 metri nel territorio del comune di Campagnola Cremasca.

La costruzione della pista ciclabile è stata affidata alla ditta Pavoni S.p.A. di Vobarno, con il subappalto dei lavori alla ditta De Carli S.p.A. di Capralba. Questi interventi sono stati pensati per incentivare l'uso della bicicletta come mezzo di trasporto alternativo, contribuendo a ridurre l'impatto ambientale e migliorare la qualità della vita dei cittadini.

L’illuminazione lungo il percorso, fondamentale per garantire la sicurezza degli utenti anche nelle ore serali e notturne, verrà installata nelle prossime settimane. I lavori per l'illuminazione sono già stati affidati alla ditta Colman di Nembro.

Durante l'inaugurazione, il Sindaco di Crema Fabio Bergamaschi ha espresso grande soddisfazione per il completamento dell'opera. "Davvero è un piacere essere qua oggi con Agostino, Sindaco di Campagnola Cremasca, per questo importante traguardo che abbiamo raggiunto, insieme, per le nostre comunità. Mi viene in mente il protocollo d'intesa che Campagnola aveva firmato con Crema nel 2007, il che ci ricorda quanto lungo e faticoso sia stato il percorso per realizzare questo progetto. Ma oggi, finalmente, quell'idea ha preso una forma ed è a servizio del territorio. Il bicchiere è più che mezzo pieno: siamo riusciti a destinare quasi 700.000 euro, precisamente 683.955 euro, compresa l'illuminazione", ha dichiarato il sindaco di Crema.

"Questo progetto è un esempio della sensibilità progettuale che abbiamo cercato di mettere in campo, ponendo attenzione non solo alla scelta dei materiali ma anche al dimensionamento estetico e funzionale della pista, che è più ampia dell'ordinario. Ringrazio l'ufficio tecnico per l'impegno e la dedizione profusi", ha aggiunto.

La nuova pista ciclabile è destinata a diventare un'ulteriore importante infrastruttura nel panorama urbano locale, promuovendo uno stile di vita più attivo e sostenibile. La sua realizzazione non solo offre un'alternativa ecologica e salutare per gli spostamenti quotidiani, ma collega il  Comune di Campagnola con quello di Crema.

"Crema estende ulteriormente un ramo verso uno dei paesi limitrofi, rendendo più accessibile e sicuro il tragitto per i ciclisti. La pista ciclabile era già molto utilizzata ancor prima della sua inaugurazione, segno evidente della sua importanza per la comunità", ha sottolineato il sindaco.

L'inaugurazione odierna segna quindi un traguardo importante per Crema e il Cremasco, unendo i due comuni in un progetto di mobilità sostenibile che guarda al futuro e pone le basi per una comunità più sana e consapevole. Il percorso ciclabile offrirà non solo un'opzione sicura e ben attrezzata per i ciclisti, ma anche un'opportunità per godere delle bellezze naturali del territorio, favorendo il cicloturismo.

270 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online