Mercoledì, 22 settembre 2021 - ore 13.02

INCENTIVI ROTTAMAZIONE VEICOLI INQUINANTI, DA GIOVEDI DOMANDE PER NUOVO BANDO REGIONALE

Da giovedì 17 giugno sarà online il nuovo bando regionale da 30 milioni per la sostituzione dei veicoli inquinati.

| Scritto da Redazione
INCENTIVI ROTTAMAZIONE VEICOLI INQUINANTI, DA GIOVEDI DOMANDE PER NUOVO BANDO REGIONALE

Il provvedimento modifica e integra il bando precedente, riservando una parte delle prenotazioni di contributi alle persone che avevano presentato la domanda sul bando precedente (decreto 2384 del 23/02/2021) ma che non avevano potuto prenotare le risorse per il loro esaurimento anticipato.

Il bando è rivolto ai residenti in Lombardia (persone fisiche) che acquistano un’autovettura di nuova immatricolazione (o immatricolata successivamente al 1° gennaio 2020 e intestata a un venditore/concessionario).

La dotazione di 30.000.000 euro è ripartita in due linee di finanziamento:

– una linea A da, 12.000.000 euro: prevede, come già detto, il rimborso diretto alle persone che hanno presentato domanda con il precedente bando che non hanno potuto prenotare le risorse perché già esaurite, ma nel frattempo hanno già perfezionato l’acquisto della vettura;

– una linea B, da 18.000.000 euro: rivolta alle persone che perfezionano l’acquisto della vettura presso i concessionari abilitati, i quali anticiperanno il contributo al soggetto beneficiario e riceveranno quindi il rimborso dalla Regione.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto per l’acquisto acquisto di un’autovettura categoria M1 (ai sensi dell’art. 47 del Codice della Strada) di nuova immatricolazione o immatricolate successivamente al 1° gennaio 2020, intestata a una casa costruttrice di veicoli o a un venditore/concessionario, in grado di garantire bassissime o zero emissioni di inquinanti sulla base del principio della neutralità tecnologica, basata sui valori di emissione degli inquinanti Pm10, Nox e Co2.

L’acquisto deve essere contestuale alla radiazione di un’auto per demolizione (fino a Euro 2/II a benzina incluso o fino Euro 5/V diesel incluso) o per esportazione all’estero (solo Euro 5/V diesel).

È prevista inoltre una finestra iniziale riservata alle persone fisiche che hanno già presentato domanda sul bando precedente ma, come spiegato, non avevano potuto prenotare le risorse per il loro esaurimento. Tale finestra sarà attiva dal 17 al 28 giugno; successivamente alla chiusura della finestra riservata, il 30 giugno la misura viene aperta a tutti gli altri soggetti in possesso dei requisiti.

Dal 17 giugno sarà possibile presentare le domande e accedere ai contributi. Ogni cittadino può presentare una sola domanda di contributo.

258 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria