Venerdì, 23 aprile 2021 - ore 10.34

INSEGUIMENTO NELLA NOTTE

Finiscono in fossato e tentano di rubare un altra auto

| Scritto da Redazione
INSEGUIMENTO NELLA NOTTE INSEGUIMENTO NELLA NOTTE

CREMA

 INSEGUIMENTO NELLA NOTTE 

Dispiegamento di forze dell’ordine ieri a Crema,intorno alla mezzanotte e venti.

Una pattuglia dei Carabinieri notava la presenza di un’autovettura sospetta, immediatamente partiva la segnalazione alla Centrale Operativa che confermava ai militari che si trattava di un’auto “positiva”.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile si ponevano all’inseguimento della vettura.

L’inseguimento si è protratto da zona Bottaiano fino in via Treviglio a Crema(CR)

dove i fuggitivi hanno perso il controllo dell’auto finendo in un fossato.

A quel punto, sono riusciti ugualmente ad abbandonare l’auto,dandosi alla fuga trai campi.

Sul posto, nel frattempo, giungevano in ausilio altre pattuglie dei carabinieri e Polizia Stradale,

per la ricerca dei 3 fuggitivi,

mentre si procedeva ai rilievi e accertamenti del caso.

Nel frattempo i malviventi sono riusciti a raggiungere a piedi la località San Benedetto, tentando di rubare un auto aprendola con un’estrintore:

furto a metà perché interrotti dal proprietario,

e si sono limitati a rubargli il portafogli.

A quel punto decidono di ritornare indietro pensando di poter riprendere la loro auto finita fuoristrada, ma anche questo tentativo fallisce, ri-dandosi alla fuga tra i campi e facendo perdere le proprie tracce.

Ricerche proseguite lungo la notte su tutta la SP2 ma senza esito.

=SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI ==

Sono finiti in un fosso mentre cercavano di sfuggire alla cattura i ladro che la notte appena passata hanno tentato un furto nell'area di servizio di un distributore di carburante di Madignano. I malviventi sono arrivati a bordo di un Pick-up rubato ieri a Robecco d'Oglio e subito segnalato. A Cremosano sono incappati in una gazzella dei carabinieri del nucleo radiomobile che si sono subito accodati al mezzo rubato. I ladri hanno cercato di ostacolare i militari spruzzando schiuma di un estintore sul parabrezza della gazzella, operazione andata a buon fine, solo che poche centinaia di metri più avanti il Pick-up è finito in un fosso, costringendo i malviventi a darsi alla fuga a piedi. I ladri sono riusciti a dileguarsi nell'oscurità dei campi.

 

 

413 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria