Giovedì, 28 ottobre 2021 - ore 16.57

L’EcoNews Cremona Verso una didattica della Costituzione

Cremona Conoscere la Costituzione. Formare alla cittadinanza. (Progetto triennale 2015-’17).Organizzano Associazione 25 Aprile ed Istituto Mantovano di Storia Contemporanea

| Scritto da Redazione
L’EcoNews  Cremona Verso una didattica della Costituzione

Cremona Conoscere la Costituzione. Formare alla cittadinanza. (Progetto triennale 2015-’17).Organizzano Associazione 25 Aprile ed Istituto Mantovano di Storia Contemporanea

PROGRAMMA 2016-‘17

PREMESSA

Il Programma 2016-2017 che qui presentiamo è parte del Progetto triennale  Verso una didattica della Costituzione. Conoscere la Costituzione. Formare alla cittadinanza, che ha preso avvio nella primavera 2015,  organizzato  dall’Associazione 25 Aprile in collaborazione con l’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea.

Esso prende corpo sulla base di una motivazione fondamentale: la Costituzione italiana, con i suoi principi e i suoi valori, fonda la nostra convivenza civile e democratica. La conoscenza della Costituzione costituisce dunque la premessa indispensabile per la formazione della cittadinanza, perché ogni persona possa viverla, praticarla, esigerne l’attuazione. Compito fondamentale della scuola, quale prima   istituzione deputata alla formazione della persona e del cittadino, è quello di “insegnare”, anzitutto e sempre, la Costituzione, di educare e formare ai suoi valori.

Questa la motivazione fondante il Progetto triennale che, rivolgendosi a tutti i cittadini cremonesi, è strutturato come Corso di formazione per i docenti con accreditamento riconosciuto.

Al Progetto, nel 2015 e nel 2016,  si sono iscritti   oltre 180 docenti (109 nel 2015, 119 nel 2016; molti si sono iscritti in entrambe gli anni). Tutti hanno partecipato alle giornate di studio realizzate cui hanno presenziato anche numerosi cittadini. Nel 2016 le giornate di studio, che si sono tenute tra febbraio ed aprile, hanno visto come relatori: la sociologa Chiara Saraceno sul tema Povertà e disuguaglianza. Il principio costituzionale dell’uguaglianza dei cittadini; il pedagogista Raffaele Mantegazza sul tema Un profumo di democrazia. Odori, sapori, colori per educare alla Costituzione; la costituzionalista Lara Trucco sul tema La Costituzione ieri, oggi, domani. Sempre nel 2016 oltre 500 studenti hanno partecipato alle attività  didattiche e di animazione finalizzate alla  conoscenza della Costituzione.

Nel 2016 il Progetto è stato realizzato con il Patrocinio, la collaborazione e il contributo del Comune di Cremona, della Provincia di Cremona, della Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona.  Vi hanno collaborato: l’Ufficio Scolastico Regionale. Ambito territoriale di Cremona; il Comitato Liberazione-Costituzione di Cremona; Rete scuole superiori di Cremona, progetto “Essere cittadini europei, percorsi per una memoria europea attiva”; Archivio di Stato di Cremona; AUSER Università Popolare Cremona; ANPI Cremona; ANPC Cremona. Vi hanno contribuito SPI-CGIL; Centropadane.

 

PROGRAMMA 2016-2017

 

-Dal 10 Novembre 2016 al 10 Aprile 2017 sarà disponibile gratuitamente per l’utilizzo all’interno delle scuole la Mostra Il sentiero della Costituzione,  (vedi ) realizzata dalla Fondazione Don Milani. La Mostra illustra  i primi 50 articoli della Costituzione, con testo e disegno, in 50 pannelli. I pannelli disponibili per le scuole sono 45. Può essere richiesta scrivendo a ass25aprilecr@libero.it o telefonando a 3273293462. 

-Corso di formazione per i docenti, con accreditamento, aperto alla cittadinanza. Consiste in cinque giornate di studio che si svolgeranno secondo il seguente calendario:

1)Martedì 17 Gennaio 2017 ore 16.30, relatrice Anna Sarfatti  sul tema Una Costituzione piena di bambini;

2)Martedì 24 Gennaio 2017 ore 16.30, relatrice Chiara Bergonzini presenta il  libro La Costituzione sul banco. Istruzioni per l’uso della Costituzione nelle scuole;

3)Venerdì 24 Febbraio 2017 ore 16.30, relatore Massimiliano Fiorucci  sul tema L’educazione in contesti multiculturali;

4)Venerdì 7 Aprile 2017 ore 16.30, relatore  Antonio D’Andrea  sul tema La Costituzione come decisivo strumento di democrazia;

5)Mercoledì 19 Aprile 2017 ore 16.30, Luana Collacchioni  interloquisce con Gennaro Lopez  sul tema Don Lorenzo Milani:  la pedagogia degli esclusi e l’importanza della Costituzione;

Tutte le giornate di studio si svolgeranno  a Cremona presso l’ex chiesa di S. Vitale in piazza S. Angelo 1.

Le iscrizioni potranno essere effettuate  compilando il modulo di iscrizione allegato e inviandolo a ass25aprilecr@libero.it oppure ist.storia@comune.mantova.gov.it

La certificazione di frequenza verrà rilasciata ai docenti dall’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, quale agenzia formativa riconosciuta dal MIUR.

Per l’iscrizione dei docenti  al corso è previsto un contributo volontario  a favore dell’Associazione 25 Aprile. Esso potrà essere sottoscritto al momento della frequenza.

NOTE INFORMATIVE

Chiara Bergonzini.  E’ Dottore di ricerca di Diritto Costituzionale all’Università di Ferrara. Con una  esperienza decennale di divulgazione nelle scuole, nel suo libro La Costituzione sul banco, Bergonzini suggerisce agli insegnanti un originale metodo didattico capace di suscitare nei ragazzi curiosità, senso critico, e consapevolezza del proprio ruolo di cittadini.

Luana Collacchioni. E’ dottore di ricerca in Qualità della Formazione e docente a contratto di Pedagogia e didattica speciale e di Pedagogia di comunità all’Università di Firenze.  La Società italiana di pedagogia le ha recentemente assegnato il riconoscimento del Premio Italiano di Pedagogia 2015 per il  libro  Come tessere di un mosaico infinito. Dalla didattica delle emozioni alla cultura dell’inclusione attraverso relazioni significative (Aracne, Roma 2011). Ha svolto parte delle sue ricerche su don Lorenzo Milani. Tra le sue pubblicazioni Barbiana e il Mugello. Una scuola per l’integrazione, ETS. Pisa, 2009.

Antonio D’Andrea. E’ professore ordinario della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Brescia, dove insegna Diritto costituzionale. E’ stato alunno del Collegio Ghisleri di Pavia e allievo del prof. Valerio Onida. Le sue ricerche sono incentrate principalmente sui temi dell’organizzazione costituzionale dello Stato e del funzionamento della forma di governo parlamentare. Ha approfondito il tema dei diritti fondamentali. Da segnalare, in proposito, il suo saggio su Diritto all’istruzione e ruolo della Repubblica: qualche puntualizzazione di ordine costituzionale, in Scritti in onore di Alessandro Pace, ESI 2012.

Massimiliano Fiorucci. E’ professore ordinario di Pedagogia sociale e Interculturale presso l’Università Roma 3. E’ coordinatore scientifico del Creifos (Centro di Ricerca sull’educazione interculturale e la formazione allo sviluppo) presso Roma Tre.

Gennaro Lopez. E’ Direttore dell’associazione professionale “Proteo Fare Sapere” che si occupa della formazione dei docenti. Ha insegnato lingua e Letteratura Latina nelle Università di Bari, Roma La Sapienza e Roma Tre. Fa parte della Fondazione Mondo Digitale, che si occupa di alfabetizzazione informatica.

Anna Sarfatti. Ha insegnato per più di trent’anni, prima nella scuola dell’infanzia e poi nella primaria; da quattro anni è in pensione. Ha pubblicato libri di narrativa e di didattica tra i quali la Costituzione raccontata ai bambini (con Gherardo Colombo) e Educare alla legalità (con Gherardo Colombo). Nel corso di questi anni ha accompagnato molti insegnanti, genitori ed educatori nel cammino volto ad avvicinare i bambini alla Costituzione.

La Mostra: Il Sentiero della Costituzione.  Adottare un articolo della Costituzione, si può.

La mostra viene riproposta in occasione del 50° anniversario  di Lettera a una professoressa, della scuola di Barbiana di don Lorenzo Milani. Essa illustra in 50 pannelli policromi  i primi 50 articoli della Costituzione. E’ stata realizzata dalla Fondazione Don Milani ed è collocata  permanentemente lungo il sentiero che conduce a quella che fu la scuola di Barbiana.

Da novembre 2016 ad Aprile 2017 una copia della Mostra Il sentiero della Costituzione viene resa disponibile  per le scuole e le classi che ne facciano richiesta, per l’utilizzo all’interno delle scuole stesse. Essa potrà costituire un utile strumento  per progetti e percorsi didattici sulla Costituzione. Le scuole e le classi potranno richiedere  anche interventi di animazione collegati alla Mostra (sempre da realizzarsi all’interno della scuola), a cura del Teatro Itinerante. Tali interventi saranno limitati alle disponibilità.

Adottare un articolo della Costituzione. Alle classi  che realizzeranno il percorso formativo e/o l’attività di animazione si potrà proporre  di adottare uno dei cinquanta articoli della Costituzione rappresentati nella Mostra stessa. Al termine del percorso  verrà riprodotta una copia della Mostra, ogni pannello riporterà in calce la denominazione della classe e della scuola,  che l’ha adottato. La mostra così riprodotta verrà donata dalle scuole ai cittadini cremonesi tramite le loro rappresentanze istituzionali (Comune e Provincia). La donazione avverrà al termine del percorso. Infine, la Mostra così riprodotta rimarrà esposta in modo permanente a Cremona, presso l’Archivio di Stato di Cremona.

N. B. a) L’utilizzo della Mostra e le attività di animazione (se disponibili) all’interno delle scuole sono completamente gratuite. b) L’adozione dell’articolo, al termine del percorso didattico e dell’attività di animazione è del tutto facoltativa.  Alle classi che decideranno di adottare un articolo, esso verrà assegnato, di norma, sorteggiandolo fra i primi 54 articoli della Costituzione. Il costo per l’adozione di un articolo sarà pari a venti euro, necessari a coprire la spesa per la riproduzione del pannello che lo rappresenta all’interno  della Mostra.   c)  Sul piano logistico la Mostra può essere facilmente esposta nelle scuole, senza richiedere alcun intervento particolare. 

Le iscrizioni al Corso si effettuano inviando l’allegato Modulo di Iscrizione a ass25aprilecr@libero.it   ,  oppure ist.storia@comune.mantova.gov.it

Per info.: Ass25aprilecr@libero.it; tf.: 3273296462

P.S.: La mostra Il sentiero della Costituzione, ad oggi, è stata richiesta da 19 scuole che ne hanno programmato l’utilizzo al loro interno nel periodo da Novembre 2016 ad Aprile 2017. Le classi interessate sono complessivamente 140, di cui la metà prevede di adottare un articolo della Costituzione.

Le iscrizioni al Corso di formazione sono iniziate in questi giorni

Cremona novembre 2016

Associazione 25 Aprile e Istituto Mantovano di Storia Contemporanea

1389 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online