Lunedì, 21 ottobre 2019 - ore 11.46

La Festa di Sant’Antonio

| Scritto da Redazione
La Festa di Sant’Antonio

Per la Festa di Sant’Antonio appuntamento alla fattoria didattica Apiflor di Pescarolo
Un pomeriggio nel segno della devozione, degli antichi riti contadini, dell’amore per gli animali e della festa attende quanti domenica 16 gennaio si recheranno a Pescarolo ed Uniti, alla fattoria didattica “Apiflor” di Esterina Mariotti.
Nell’antica cascina che sorge proprio nel centro del paese, in piazza Garibaldi, all’ombra della chiesa parrocchiale, a partire dalle ore 14.45 si rivivrà la “festa di Sant’Antonio Abate”, il santo protettore degli animali domestici. “Quest’anno abbiamo voluto porre in evidenza, in particolare, il legame fra l’uomo e gli animali. Ecco perché la benedizione degli animali, impartita dal parroco don Francesco, rappresenterà il momento più significativo della giornata” spiega Ester Mariotti. “Ho invitato tutti i partecipanti alla festa a condurre con sé i propri animali domestici – prosegue la titolare di Apiflor –. Sarà questo il modo per ricordare come la convivenza con gli animali ha sempre caratterizzato la vita nelle nostre campagne. Una volta le case contadine erano separate dalla stalla da una semplice parete. Oggi gli animali che teniamo in casa rappresentano una compagnia, ma da sempre, per le famiglie contadine, essi sono stati i più stretti alleati degli uomini, preziosa fonte di sostentamento”. Per tutto il pomeriggio sarà dunque attivo il percorso delle api e degli animali quotidianamente proposto in fattoria, con la possibilità di acquistare i prodotti aziendali, a partire dal miele.
Il programma proseguirà all’insegna del recupero delle tradizioni delle nostre campagne. “Alle ore 15,30, seguendo i dettami dell’antica tradizione, si aprirà la cerimonia Tiràa el còo d’aì: allo spezzarsi della corda d’aglio, avrà ufficialmente inizio il Carnevale – spiega Esterina Mariotti –. A Pescarolo si celebra un carnevale molto antico, che comprende le colorate sfilate e il falò. Abbiamo dunque voluto inserire anche questo momento”.
A cura della Pro loco e del Comune verrà inoltre dato ufficialmente avvio al concorso fotografico “Il Carnevale 2011 a Pescarolo: da Sant’Antonio al falò”, un’iniziativa che chiama gli appassionati di fotografia a raccontare in immagini la festa, ritraendo la giornata dedicata a Sant’Antonio, le sfilate delle maschere, il momento in cui ci si raccoglie intorno al fuoco. La fase conclusiva del concorso si vivrà sempre ad Apiflor, in occasione della festa di primavera, il prossimo 20 marzo, con la mostra di tutte le fotografie pervenute e la proclamazione dei vincitori. Per ogni ulteriore informazione in merito al concorso è possibile contattare la biblioteca comunale al numero 0372.836193.
Indicazioni relative alla festa di domenica e il programma della giornata ad Apiflor possono essere richiesti in fattoria didattica (tel. 0372.836362 – 338.8975175).

Cremona, lì 12.01.2011

2037 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria